Milazzo-Ospedale

Milazzo: ragazzina di 12anni aggredisce coetanea alla fermata del bus

Milazzo-Ospedale
Una ragazzina di 12 anni è stata segnalata dalla polizia di Milazzo alla Procura per i minori di Messina per le percosse e minacce ai danni di una quindicenne, malmenata mentre aspettava il bus per tornare a casa e costretta al ricovero in ospedale. La vittima è stata avvicinata dalla dodicenne e da altre due minori che l’avrebbero incitata alla violenza. Presente anche una coetanea della vittima, che avrebbe invece implorato la dodicenne di smetterla. La ragazza aggredita è finita contro una fioriera, prima di riuscire a fuggire a bordo del bus. Giunta a destinazione si è sentita male e ha perso conoscenza. Al risveglio in ospedale, ha raccontato l’episodio e le vessazioni subite, comprese le minacce e gli insulti ricevuti per telefono. Invitata in passato dalla vittima a fornire una motivazione per le continue telefonate di minacce, la dodicenne aveva risposto che si trattava di uno scherzo e che la chiamava perché non aveva altro da fare.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close