Salvo-Messina-Volley

Brolo: Elettrosud ko e fuori dai playoff ma Messina non ci sta: «Arbitri inadeguati, faremo ricorso»

Salvo-Messina-Volley

Si chiude a Castellana Grotte la stagione 2013/2014 dell’Elettrosud Volley Brolo. La formazione brolese, al termine di una vera e propria battaglia persa con un bugiardo 3-0 (31-29-28-26 e 25-22 la progressione dei set), cede il passaggio del turno ai padroni di casa della Materdominivolley.it Castellana Grotte, che volano così ai quarti di finale dei playoff di promozione del campionato di A2 di pallavolo maschile

Grandi polemiche a fine match in casa biancoblù sulla conduzione di gara della coppia arbitrale Piluso-Gasparro, ritenuta non all’altezza dell’importanza della partita.

Subito dopo la fine dell’incontro, a caldo, il Presidente dei brolesi Salvo Messina è un fiume in piena: «Ho assistito ad un arbitraggio decisamente non all’altezza dell’A2. Errori grossolani da parte della coppia arbitrale che, in più occasioni,  ha usato due pesi e due misure come nel caso dell’ammonizione (giallo) a Libraro (Materdomini) che ha oltrepassato la rete per battibeccare con un giocatore dell’Elettrosud, mentre al nostro Visentin, per un’imprecazione, è stata comminata l’espulsione diretta (rosso), proprio nel momento topico dell’incontro. Tutti gravissimi errori che, assieme anche ad altri meno appariscenti, hanno modificato l’esito dell’incontro. Del resto basterà guardare la partita in TV per rendersi conto di quanto da me detto e del fatto che i due arbitri non erano nelle condizioni di poter arbitrare una partita tanto importante. La società preannuncia ricorso e, a prescindere dall’esito, intende far conoscere alla FIPAV la qualità della coppia arbitrale chiamata a dirigere una partita di tale importanza. Concludo ringraziando tutti i miei giocatori che fino alla fine hanno creduto nell’impresa, dando prova di carattere ed orgoglio e vendendo fino alla fine cara la pelle».

L’Elettrosud Volley Brolo chiude così la propria tribolata stagione, tra polemiche arbitrali e una nuova sconfitta per 3-0. Questa volta, però, la compagine brolese è uscita dal “PalaGrotte” a testa alta, dopo una partita splendida. Si spera che questa serie giocata alla pari con i pugliesi possa essere un buon viatico per il futuro.

Tabellino incontro:

Materdominivolley.it Castellana Grotte: Pellegrino 4, Castellano 7, Braico, Cazzaniga 23, Libraro 12, Sperandio 8, Battista (L), Primavera (L), Spadavecchia 2. n. e. Petrosillo, Civita, Ciavarella, Mariella. All. Fanizza, II All. Castiglia, scout Pastore.

Elettrosud Brolo: Visentin 2, Giustiniano 8, Muscarà 3, Gromadovski 23, Santangelo 8, Sesto 6, Guglielmo (L), Colarusso 1, Vitanza. n. e. Mirenda. All. Cortese, II All. Pelillo, scout Presti.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close