marescapascolo

Basket: Barcellona lotta ma alla fine deve arrendersi alla capolista Trento

marescapascolo

Nell’anticipo della 26a giornata del campionato di Legadue Gold, la Sigma Barcellona di Coach Calvani viene sconfitta in trasferta dalla capolista Trento con il punteggio di 80-70.I giallorossi erano partiti forte, chiudendo il primo quarto in vantaggio di due lunghezze, sul 18-20, ma nei quarti centrali dell’incontro hanno subito un parziale negativo di 47-30, che ha indirizzato chiaramente il match verso la capolista. Il quarto finale si apre con il punteggio di 65-50 in favore dei locali, prima che un ottimo parziale pro Barcellona riequilibri il match, portando la Sigma dal 72-62 al 72-70 a 2’20” dal termine della gara. Da questo momento i giallorossi hanno ben quattro occasioni per pareggiare la partita e rendere più interessante il finale di gara, ma i tentativi di Maresca due volte, Young e Collins non vanno a buon fine e Trento porta a casa la gara con un canestro decisivo di Triche a 30″ dalla fine, che dà il +4 ai locali e chiude la gara con la schiacciata di Baldi Rossi in contropiede dopo l’errore da sotto canestro di Collins.

La formazione barcellonese ha disputato comunque un’ottima gara, restando aggrappata alla partita fino a 30″ dalla fine e Coach Calvani può essere contento dei progressi che ha fatto la sua formazione in questi due mesi. Barcellona resta a quota 30 punti, sesta in classifica, con due punti di vantaggio su Veroli, vincente in casa contro Torino questa sera. Prossimo appuntamento per i giallorossi il 30 marzo al PalAlberti contro Verona.

Aquila Basket Trento – Sigma Basket Barcellona 80 – 70 (18 – 20; 37-31; 65-50) 

Trento: Triche 16, Pascolo 21, Baldi Rossi 14, Forray 10, Elder 5, Fiorito, Molinaro ne, Santarossa 3, Lechthaler, Spanghero 11. Coach Maurizio Buscaglia

Barcellona: Young 22, Toppo 6, Maresca 13, Natali, Collins 8, Filloy 2, Ganeto 5, Iurato ne, Pinton, Fantoni 14. Coach Marco Calvani.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close