Costad

C. d’Orlando: Costa ko a Spadafora, domani Bagheria e poi gran finale!

Costad

Nel recupero della terza giornata della fase ad orologio del campionato di basket di Serie D, sconfitta per l’Asd Costa d’Orlando di coach Condello, piegata ancora una volta da Spadafora. La gara era comunque priva di significato, viste le ormai congelate posizioni in classifica delle due squadre, con i ragazzi di coach Maganza già primi nel Sottogirone B e i paladini matematicamente secondi.

Il match ha visto comunque Antinori e soci dare del filo dai torcere ai quotati padroni di casa, che si sono ritrovati con soli 2 punti di vantaggio nel terzo quarto, prima che il solito I. Stuppia si mettesse al lavoro nel periodo finale, spaccando in due la partita e regalando ai suoi la quindicesima vittoria consecutiva del torneo.

Per la Costa d’Orlando, comunque, un altro buon test in vista della finale promozione contro l’Alfa Catania, dominatrice del Sottogirone A. Domani, intanto, si chiude a tutti gli effetti la regular season. Al “Palavalenti” arriva Bagheria, compagine terza in graduatoria, che risulterà essere un ottimo avversario in vista del gran finale. Palla a due prevista per le 18, ingresso come sempre libero.

Il Nuovo Avvenire Spadafora-Costa Capo d’Orlando 78-60
Il Nuovo Avvenire Spadafora: Barbera 5, E. Stuppia, Biondo 3, Squadrito, Vento 7, Busco 11, Molino, Contaldo 19, Nobilia 12, I. Stuppia 21, Nome Fermo, Pollicino. Coach: Maganza.
Asd Costa d’Orlando: Micale 5, Scarlata 6, Urso 7, Mondello, Pizzuto 3, Crisà n. e., Merendino 4, Giuffrè 10, Antinori 15, Arto 10. Coach: Condello.
Arbitri: A. Di Franco e W. Rinaldi, entrambi di Catania.
Parziali: 24-17 (24-17); 40-33 (16-16); 59-49 (19-16); 78-60 (19-11).

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close