squadra upea_pp

L’UPEA PERDE ANCHE A FABRIANO


Perde anche a Fabriano l’Upea Orlandina Basket. La trasferta, piena di insidie alla vigilia, poteva rappresentare un nuovo trampolino di lancio per la squadra allenata da Giovanni Perdichizzi ma si è trasformata in una seconda debacle esterna consecutiva. 86 a 80 il risultato finale a favore dei padroni di casa. La partita è cominciata all’insegna dell’equilibrio. I primi due quarti, infatti, le due formazioni hanno viaggiato pari passo. Al rientro dagli spogliatoi però, Fabriano prende il largo e a poco serve il tentato recupero nei secondi finali. Mostruosa la prestazione del giovane Giorgio Sgobba che proprio contro l’Upea ha giocato la sua migliore partita anche in termini statistici. 23 punti realizzati e 5 rimbalzi per 29 di valutazione finale. Tra i paladini miglior realizzatore Tomas Da Min (16). Stona la prestazione di Zanelli che chiude con un 2 di valutazione finale e zero su cinque da due (3 su 4 dai 6.75).

Non era prevista alla vigilia una sconfitta contro l’ultima della classe anche se, ad onor di cronaca, Fabriano aveva perso in casa contro la corazzata Napoli di soli tre punti e altre sconfitte erano giunte proprio sulla sirena. L’Orlandina Basket viene così superata in classifica da Ferentino (10 punti come l’Upea) e si avvicina anche Latina vittoriosa contro Anagni. Se qualche sintomo di mal di pancia da noi avanzato la scorsa settimana era presente, questa sconfitta non sarà di certo d’aiuto.

Il tabellino:

FABRIANO – ORLANDINA 86 – 80 (15-14, 34-32, 57-48)

FABRIANO: Gigena 18, Stanic 10, Sgobba 23, Usberti 14, Iardella 12, Bugionovo n.e., Loretelli n.e., Castelletta 7, Liberati, Fontani 2. Allenatore Gabriele Giordani.

ORLANDINA: Zanelli 11, Cardinali 12, Alessandri 10, Crow 12, De Min 16, Benevelli 8, Albertinazzi 11, Caula n.e., Casati, Damiani. Allenatore Giovanni Perdichizzi.

ARBITRI: Tirozzi di Bologna e Bianchini di Bagno (FI)

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close