Tusa.

Tusa: anche l’edilizia scolastica al centro dell’impegno amministrativo

Tusa.

Una politica di interventi sulle scuole, iniziata già cinque anni fa con il primo mandato del Sindaco della città alesina, Angelo Tudisca, che ancora oggi ottiene suoi frutti. Una politica, come ha affermato lo stesso Tudisca, che dimostra come l’impegno profuso quotidianamente dall’amministrazione comunale non miri ad operare in maniera estemporanea, ma attui un’attenta politica di pianificazione.

Risultati oggi resi tangibili da alcuni importanti finanziamenti ottenuti dal Comune di Tusa che andranno a sostegno dell’edilizia scolastica, al fine di rendere più idonee e di certo più sicure le scuole che ricadono nel territorio del comune alesino.

È del 28 febbraio la comunicazione ufficiale al MIUR circa l’affidamento dei lavori relativi alla manutenzione straordinaria e all’adeguamento alla vigente normativa della scuola media e della scuola elementare di Castel di Tusa. Il primo intervento infrastrutturale, finanziato per l’importo di 500.000,00, è stato affidato all’impresa edile B.M. Costruzioni con sede a Gangi, mentre il secondo intervento, finanziato per 99.000,00, è stato aggiudicato dall’impresa Genco Giuseppe con sede a Mussomeli.

Di certo molto soddisfatto per i risultati ottenuti il Sindaco Angelo Tudisca, il quale non manca di sottolineare come non si tratti comunque degli unici interventi che, grazie all’operato della sua squadra amministrativa, verranno messi in atto.

Nella stessa politica di manutenzione degli edifici scolastici rientrano anche le scuole di Tusa centro. Nello specifico, sono stati appaltati i lavori per la rimozione dell’amianto che ricopre la palestra comunale dell’Istituto “Don Lorenzo Milani”, finanziati con fondi CIPE per l’importo di 100.000,00 ed è stata anche sottoscritta la convenzione con il Provveditorato Opere Pubbliche, per un importo di 187.000,00, per la manutenzione della scuola “Simeone Li Volsi” adibita a scuola elementare e scuola materna. Quest’ultima sarà inoltre interessata da un’ulteriore politica di interventi resa possibile grazie ai fondi PON FERS stanziati a favori dell’Istituto Comprensivo di Tusa, e che quindi coinvolgerà anche le scuole dei comuni di Castel di Lucio, Motta d’Affermo e Pettineo, grazie a quali si procederà con diversi lavori di ristrutturazione degli edifici scolastici in questione. Con fondi del PSR, saranno infine collocati panelli fotovoltaici sopra i tetti delle scuole medie sia di Tusa che di Castel di Tusa.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close