san-michele

Patti: richiesto alla Sovrintendenza un sopralluogo alla Porta San Michele

san-michele

L’Assessore al Centro Storico, Sig. Nicola Molica, ha richiesto alla Sovrintendenza ai
Beni Culturali di Messina un sopralluogo urgente per valutare lo stato della Porta San
Michele, da tempo transennata per inibire il transito a seguito della caduta di alcune
pietre.  La chiusura della Porta San Michele, importante via di transito da e per il centro storico, sta creando numerosi disagi ai residenti, costretti a dover percorrere diverse centinaia di metri per bypassare l’interruzione. Strada, questa, che rappresenta in caso di calamità un’essenziale via di fuga pedonale dal centro storico.
La stessa via è, inoltre, utilizzata da migliaia di persone nel periodo della Settimana Santa, specialmente il Giovedì Santo in occasione della visita agli Altari della Reposizione (Sepolcri), e il Venerdì Santo per la tradizione processione delle Varette.  Alla luce dell’urgenza che riveste la riapertura della strada, l’Assessore Molica invita la Sovrintendenza a effettuare un sopralluogo urgente per concordare insieme, Sovrintendenza e Comune, il tipo d’intervento da realizzare, nelle more dell’attribuzione di un finanziamento da parte della Regione per i lavori di restauro.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close