ARRESTI TORRENOVA

Torrenova: tre arresti per spaccio di sostanze stupefacenti

ARRESTI TORRENOVA
Ieri pomeriggio i Carabinieri della Stazione di Sant’Agata Militello, nel comune di Torrenova, hanno tratto in arresto tre persone per spaccio di sostanze stupefacenti.

Si tratta di Matteo RAGUSA e Giuseppe AMORELLO, 22enni di Palermo e Fausto CASTELLI, 34enne di Torrenova. In particolare i Carabinieri sono riusciti a risalire a due episodi di spaccio in due momenti distinti. Il tutto inizia ha inizio da un controllo da parte dei militari nei confronti dei due palermitani, sospettati di detenere una elevata dose di sostanze stupefacenti. I Carabinieri, sebbene a seguito di perquisizione personale e veicolare non trovino alcuna sostanza, recuperano una somma di denaro in loro possesso di circa 450 euro, ritenuto poi il provento della compravendita della droga. Ancora i militari dell’Arma, sempre a Torrenova, riescono a risalire, a seguito di ulteriori accertamenti, ad un trentaquattrenne, Fausto Castelli, il quale viene trovato in possesso di 62 grammi di hashish. Le immediate indagini e ricostruzioni dei militari dell’Arma hanno così accertato la presenza di due episodi di spaccio avvenuti in breve tempo: il primo da parte dei palermitani a favore di Castelli ed il secondo, sempre dai medesimi, a favore di un noto assuntore di sostanze stupefacenti di Torrenova. Quest’ultimo, a seguito di perquisizione, veniva trovato in possesso di 7 grammi di hashish e segnalato quindi alla Prefettura di Messina per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale. Mentre per i due palermitani e per il torrenovese Castelli è scattato l’arresto per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. I due palermitani sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della Caserma in attesa della convalida dell’arresto, il Castelli invece, su disposizione della Procura della Repubblica di Patti, è stato condotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari. Tutta la sostanza stupefacente rinvenuta è stata posta sotto sequestro dai Carabinieri della Stazione di Sant’Agata.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close