1

S. Stefano C.: arriva l’autorizzazione per il nuovo corso di studi in Enogastronomia

1

Sono oramai pochissimi i giorni a disposizione, e nello specifico fino a giorno 28 febbraio,  per potersi iscrivere al nuovo indirizzo di studi  per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera, presso la sede dell’Istituto Tecnico del Turismo “A.Florena” di S. Stefano di Camastra.

Il via giunge dall’assessorato alla Formazione e all’Istruzione, nella persona dell’Assessore Nelli  Scilabra,  che ha autorizzato l’apertura del nuovo indirizzo di studi.

Grande soddisfazione per il sindaco Francesco Re,  il quale non manca tra l’altro di ringraziare l’assessore Scilabra per l’importante obiettivo raggiunto.  Puntiamo a migliorare la qualità e la varietà dell’offerta didattica- ha dichiarato il primo cittadino- e a collegarla sempre più con la vocazione del territorio e con le potenzialità occupazionali che esso ha. Vogliamo offrire ai giovani di questo territorio- prosegue- non un diplomificio ma una scuola realmente collegata con il mondo del lavoro e che mette da subito i giovani diplomati nella condizione di trovare uno sbocco lavorativo.

In un momento di forte crisi del mercato del lavoro,  sempre più spesso i ragazzi decidono di perseguire percorsi formativi professionali, che possano offrire una maggiore possibilità all’immediata occupazione, motivo questo per il quale, tra l’altro, i percorsi universitari sono sempre meno tenuti in considerazione.

E di certo in quest’ottica,  la scelta maturata e oggi portata a termine dall’Istituto A. Florena, potrebbe risultare vincente. L’amministrazione comunale del paese delle ceramiche, dal canto suo, sta investendo in questa direzione risorse che puntano ad offrire un sostegno economico sia ai giovani di S. Stefano come anche a quelli residenti nei comuni limitrofi, che decidono di iscriversi presso una delle scuole superiori della città delle ceramiche.  In questo disegno rientra ovviamente anche il Liceo Artistico “Ciro Michele Esposito”, altro fiore all’occhiello della cittadina stefanese.

Oltre al sussidio economico l’amministrazione comunale ha messo  a disposizione la propria volontà a voler migliorare anche  la qualità dei servizi di trasporto e di accoglienza a favore degli studenti, attraverso delle specifiche convenzioni con ditte private.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close