rosario-crocetta

S. Agata M.llo: vertice Crocetta-Sottile, finanziamenti blindati e task force

rosario-crocetta

Il Sindaco di Sant’Agata Militello Sottile ed i Capigruppo del Megafono e del PD, Maniaci e Marchese, hanno incontrato in questi giorni il Presidente della Regione Rosario Crocetta per sottoporre alla sua attenzione il rischio di stallo delle opere pubbliche, conseguenti al caos determinato dalle indagini per l’Operazione “Camelot”, sulla presunta gestione illecita degli appalti.

Proprio il primo cittadino santagatese ha reso nota la notizia tramite comunicato: “Il Presidente Crocetta, cui stanno a cuore le sorti di Sant’Agata – scrive Sottile – ha messo immediatamente a disposizione una task force del Dipartimento Regionale Tecnico guidata dall’Ing. Sansone, che supporterà l’ufficio tecnico comunale sul piano tecnico-amministrativo e legale, nonché, ove necessario, anche per la celebrazione delle gare d’appalto”.

L’ incontro ha permesso al sindaco e alla sua giunta di blindare i finanziamenti decretati ma in qualche modo compromessi dalle recenti vicende giudiziarie, in modo da procedere con speditezza alla realizzazione delle opere e dare ulteriore corso all’iter per l’ottenimento di nuovi decreti di finanziamento, con l’obiettivo di consegnare alla città opere realmente utili e fruibili attraverso procedimenti trasparenti e nel pieno rispetto delle regole. “È stato un incontro proficuo” – continua la nota stampa del primo cittadino santagatese – “che ci lascia ben sperare sul futuro di tutte quelle opere, con in testa il Porto, per le quali il comune deve ottemperare ad adempimenti in tempi brevi”

I Capigruppo Maniaci e Marchese hanno poi aggiunto: “La nostra comunità è ancora scossa dal terremoto giudiziario dei giorni scorsi che ha creato una situazione di vera e propria emergenza e non potevamo consentire che si mettesse a rischio lo sviluppo della città”. Il Presidente Crocetta ha promesso di tornare quanto prima in visita nella cittadina per supportarla in un momento così difficile.

Intanto il Presidente del consiglio Antonio Scurria ha convocato Consiglio Comunale in seduta urgente per giorno 25.02.2014 con inizio dei lavori alle ore 18:30 per trattare il seguente o.d.g.:

1. Mozione dei Consiglieri Comunali Salvatore Sanna + 9 inerente il servizio di trasporto pubblico in contrada Serrabernando;

2. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell’art. 194, comma 1, lett. a) D.Lgs. n. 267/2000 e s.m.i. per pagamento cartelle esattoriali a seguito registrazioni sentenze da parte dell’Agenzia delle Entrate a favore di Riscossione Sicilia s.p.a. ed in adesione alla legge di stabilità n. 147/2013 art. 1 commi 618/624;

3. Nomina del Revisore Unico dei Conti per il triennio 2014/2017 ed attribuzione compenso.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close