parco robinson_pp

PARCO ROBINSON: PER 20 ANNI A FALANCA DA OGGI


Per 20 anni, da oggi, il Parco Robinson sarà gestito dall’Associazione Falanca. E’ stato infatti ufficializzato questa mattina l’accrodo tra il comune e la nuova associazione che si prenderà cura della struttura da anni ormai abbandonata. Sono rimaste praticamente inascoltate le osservazioni sollevate dall’opposizione consiliare all’ultimo consiglio comunale sull’assegnazione, senza gara e senza rispettare le norme previste dallo statuto comunale, della struttura di contrada Forno Basso. Anzi, il Sindaco Enzo Sindoni, con una dichiarazione, rivendica la sua politica del fare. Secondo il Comune entro 90 giorni il Parco verrà dotato di una zona giochi per bambini, uno spazio ristoro, un campo di basket per il 3 on 3 ed un campo di calcio a 5 in sintetico con annessi spogliatoi. Di seguito il comunicato stampa del Comune sull’accordo raggiunto:

Entro novanta giorni Capo d’Orlando avrà un nuovo spazio per lo sport ed il divertimento. E’ stata firmata oggi dall’Amministrazione Sindoni la consegna dell’area denominata  “Parco Robinson” in località Forno Basso. Sarà l’Associazione Falanca a bonificare e costruire a proprie spese, una struttura polivalente. L’area già da tempo attenzionata dall’Amministrazione Comunale con interventi di riqualificazione,  durante gli anni a causa di atti vandalici e ridotta vigilanza, non è mai stata però utilizzata per tutte le sue potenzialità. L’Associazione che quest’oggi l’ha presa in consegna, costruirà a proprie spese, una zona giochi per bambini, uno spazio ristoro, un campo di basket per il 3 on 3 ed un campo di calcio a 5 in sintetico con annessi spogliatoi. Il “Parco Robinson” resterà in concessione all’Associazione Falanca per 20 anni. “L’impegno e gli investimenti dei privati ci permetteranno di far rinascere una zona degradata e difficilmente controllabile. Capo d’Orlando – ha dichiarato l’Assessore allo Sport Rosario Milone – avrà un nuovo impianto sportivo e per il tempo libero. Una importante struttura in una zona in continua espansione che oltre a portare economia, contribuirà a decentrare gli  spazi ludici e di aggregazione. Da questo punto di vista, la nostra città, giornalmente mette a disposizione anche ai residenti nei centri dell’hinterland, tantissime opportunità. Capo d’Orlando è un polo d’attrazione non soltanto per il turismo ed il commercio, ma anche per l’attività sportiva”. “Mentre gli altri parlano noi ci rimbocchiamo le maniche per il bene Comune – ha commentato il Sindaco Enzo Sindoni – Avanti con un’altra struttura che darà a Capo d’Orlando lustro e decoro”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close