polizia

Messina: 23enne sfregiato al viso all’esterno di una discoteca

polizia

Nella notte tra venerdì e sabato scorso, un giovane 23enne è stato gravemente ferito al viso mentre si trovava all’esterno di una nota discoteca del centro di Messina. Il ragazzo, nel locale con alcuni amici, sarebbe stato invitato da due coetanei ad uscire in strada, con la scusa di voler chiarire una discussione. Secondo quanto emerso dai racconti del malcapitato, appena usciti dal locale uno dei due giovani l’avrebbe trattenuto mentre l’altro, armato di coltello, gli procurava una profonda ferita al viso. Sul posto, allertati dagli amici del giovane sono subito intervenuti gli agenti della polizia, che hanno immediatamente aperto le indagini per risalire agli autori della violenta aggressione.

Il 23enne sotto shock, invece, è stato trasportato d’urgenza con un’ambulanza del 118 all’ospedale Papardo dove i sanitari hanno provveduto alla sutura del viso con oltre 100 punti. Nei prossimi giorni dovrebbe essere sottoposto ad un intervento di chirurgia  plastica ricostruttiva.

 

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close