bruno mancuso

S. Agata Militello: operazione Camelot, interviene Bruno Mancuso

bruno mancuso
Il Senatore del Nuovo Centro Destra Bruno Mancuso, già sindaco del Comune di Sant’Agata Militello dal 2004 al Marzo 2013, appreso delle indagini a proprio carico nell’ambito dell’operazione “Camelot” condotta dalla Procura della Repubblica di Patti, su presunti appalti pilotati al comune santagatese, esprime il proprio commento:

“Si tratta dell’ennesimo attacco alla mia persona che ha svolto sempre la sua attività di sindaco nell’interesse unico di S.Agata e della comunità. Pur essendo già di per se’ marginale la mia posizione rispetto alla natura delle indagini, dimostrerò la mia totale estraneità ai fatti che mi vengono contestati e dei quali non sono a conoscenza. E’ paradossale che mi venga contestato l’interessamento per due opere pubbliche di fondamentale importanza per S.Agata, quali l’elisuperficie e la messa in sicurezza della scuola elementare Capuana, di primario interesse per la protezione civile e la salvaguardia dell’incolumità fisica dei nostri ragazzi. Continuerò ad
impegnarmi per la mia terra nel pieno rispetto dei principi di correttezza e legalità che ho sempre perseguito e di cui sono fiero sostenitore nella mia azione politica”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close