Barcellona: caso Attilio Manca, “la verità vicina” per Sonia Alfano

attilio manca
“Finalmente i riflettori dei mass media nazionali si sono accesi sulla morte di Attilio Manca: forse ci stiamo avvicinando alla verità su questa terribile vicenda che seguo da anni”: lo ha detto Sonia Alfano, eurodeputato del gruppo Alde, presidente della Commissione Antimafia Europea, alla vigilia del decimo anniversario della morte del medico di Barcellona, avvenuta a Viterbo.

“Con il rinvio a giudizio di Monica Mileti per spaccio di droga, deciso nei giorni scorsi dal gup di Viterbo, si è finalmente aperto uno spiraglio per il raggiungimento della verità sull’uccisione del brillante urologo” ha aggiunto l’eurodeputato. “In passato ho chiesto alla Procura di Viterbo di scavare sui troppi misteri che circondano la fine di Attilio Manca: finalmente sarà celebrato un processo, e mi auguro che tutta la verità verrà a galla”.

La famiglia Manca sostiene che la morte di Attilio possa essere collegata all’operazione alla prostata a cui il boss Bernardo Provenzano è stato sottoposto a Marsiglia.

Oggi, martedì 11 febbraio 2014, a Barcellona Pozzo di Gotto, alle 16,30 si celebrerà una funzione religiosa presso il Duomo di Santa Maria Assunta; alle 17,30 prenderà il via un incontro pubblico che si terrà nella Chiesa sconsacrata di San Vito in via San Vito 1.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close