OLYMPUS DIGITAL CAMERA

S. Agata M.llo: il Dr. Daniele Manganaro è il nuovo dirigente del commissariato di Polizia

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
C’è un nuovo dirigente nel commissariato di Polizia di Sant’Agata Militello : Si tratta del dottor Daniele Manganaro, proveniente dal commissariato di Nicosia. Prende il posto del dottor Carmelo Alba che lascia Sant’Agata dopo tre anni di onorato servizio per assumere la dirigenza del commissariato di Patti. Primo a dare il benvenuto a Manganaro è stato il presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci: “Il Commissariato di S. Agata Militello ha competenze su circa l’80% del territorio dei Comuni facenti parte del Parco e quindi sarà un riferimento importante anche e soprattutto per il Corpo di Vigilanza dell’Ente.
Speriamo- ha continuato Antoci -che si possano finalmente risolvere  le problematiche legate al controllo del territorio e quelle di coordinamento tra le due Istituzioni per garantire sicurezza e lagalità.
Nei giorni scorsi il Presidente del Parco (molto sensibile al tema delle legalità e della trasparenza) ha infatti approvato alcuni importanti provvedimenti:
– il Piano di prevenzione della corruzione, la direttiva che impone agli uffici di riscontrare tutte le richieste nei tempi previsti (generalmente entro 30 giorni)
-L’astensione da parte dei funzionari  dal partecipare a decisioni o attività  connesse o disgiunte dal procedimento che possano coinvolgere, direttamente o indirettamente interessi propri o dei loro parenti entro il quarto grado
-L’abbassamento della soglia minima per l’utilizzo della procedura ad evidenza pubblica nell’affidamento di beni e servizi.
“Credo che già da questo primo incontro si siano poste le basi per sviluppare un progetto di sicurezza partecipata che dovrà vedere nel territorio del Parco dei Nebrodi la collaborazione tra le forze dell’ordine per garantire legalità e trasparenza nella pubbliche amministrazioni e tranquillità e sicurezza per i cittadini – ha dichiarato il commissario capo Manganaro – . Ci sono tutte le condizioni per sviluppare, insieme al Presidente del Parco e a tutti i Sindaci facente parte dei Comuni dell’area protetta, un progetto pilota che possa rappresentare esempio non solo in campo regionale, ma anche nazionale.
Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close