frana 02

C. d’Orlando: la frana a Santa Carrà più grave del previsto

frana 02
Si è svolto, come già anticipato ieri, il previsto sopralluogo questa mattina degli operatori Anas per verificare la pericolosità della caduta di massi ieri sera intorno alle 20. Dopo una prima indagine la situazione è apparsa più grave del previsto a causa di profonde e preoccupanti fenditure provocate da un movimento franoso in corso che interessa almeno un centinaio di metri quadrati di collina.

Si sta pensando di procedere adesso ad un altro sopralluogo con l’ausilio di un geologo. Impossibile poter determinare i tempi di riapertura della Statale 113 ma per il momento il collegamento tra Brolo e Capo d’Orlando viene garantito soltanto dalla autostrada A/20.

Altri disagi dunque che sistematicamente, ogni anno, si ripetono in quel tratto di strada troppo spesso interessato da movimenti franosi.

frana 01

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close