santo-stefano

S. Stefano di C.: adeguamento alle linee guida per la trasparenza nella P. A.

santo-stefano
La trasparenza, principio costituzionale recepito dalla normativa nazionale in materia di pubbliche amministrazioni,  e che intende garantire forme di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e amministrative nonché il rispetto di quei principi fondamentali quali l’imparzialità, l’efficacia e l’efficienza nella pubblica amministrazione, è stata negli ultimi mesi oggetto di incisivi interventi normativi.

È su questa linea che si inserisce la recente delibera (n. 50/2013) approvata dalla CIVIT, con la quale si stanziano quelle che son le linee guida per l’aggiornamento del Programma triennale per la trasparenza e l’integrità 2014-2016. Linee guida che intendono anche affermare  la presenza, oltre al Responsabile per la trasparenza, che nel comune di S. Stefano coincide con il Responsabile della Prevenzione e della Corruzione, anche di ulteriori soggetti responsabili dell’elaborazione dati e della successiva trasmissione e pubblicazione.

Questi i motivi che hanno portato l’amministrazione comunale di S. Stefano di Camastra a costituire, nell’ambito dell’area amministrativa, un Ufficio Trasparenza il cui personale addetto, sarà individuato con prossimi provvedimenti. Sempre con la stessa delibera, n. 146 del  10 dicembre 2013,  sono state inoltre adottate delle nuove linee organizzative, in virtù delle quali ciascun responsabile provvederà a trasmettere all’ufficio di competenza i flussi di informazione relativi alla propria Area.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close