musolino

Brolo: da questa mattina 63 precari rientrano al lavoro

musolino
Già da subito operativo il servizio del trasporto alunni ed altri prioritari. E da stamani le 63 unità, tra contrattisti e asu rientreranno, al completo, al lavoro. Forse era la notizia più attesa, ed il viceprefetto Carmelo Musolino che regge le sorti del comune, dopo le dimissioni di sindaco e consiglio comunale, non ha fatto aspettare troppo per darla. “Finito quest’incontro – ha infatti detto – predisporrò gli atti, vista la circolare regionale appena giunta, per la ripresa in servizio dei “precari” utilizzati in questo comune”.

Ovviamente, ha precisato, si tratta di un atto interlocutorio, in attesa di eventuali correttivi che potrebbero rendersi necessari una volta che, da parte della Regione, giungeranno chiarimenti e delucidazioni sugli aspetti tecnici di dettaglio.

Ma il dottor Musolino ha voluto l’incontro con i dipendenti, svoltosi nella tarda mattina di giovedì, nella sala comunale, oltre che per “presentarsi”, anche per definire alcuni punti sul suo “stare a Brolo”. Ha evidenziato tra le priorità la riorganizzazione dei servizi, l’ottimale utilizzo delle risorse per l’ottimizzazione degli stessi. Non ha taciuto circa le tensioni che avverte nel “sociale” locale e tra gli stessi dipendenti, proponendosi di intervenire fattivamente per riportare serenità e condivisa trasparenza.

Ha chiesto collaborazione assicurando che se il suo compito sarà quello di “traghettare” il paese verso nuove elezioni lo vorrà assolvere in pieno, percorrendo tutte le strade possibili e riservando la massima attenzione alle problematicità che emergeranno, per offrire un paese pronto a nuove elezioni.

Non ha nascosto le criticità in cui versa la macchina amministrativa – anche sotto il profilo economico – e – associandole a quelle tipiche e comuni ad altri enti locali – ha evidenziato l’opportunità, ed il lavoro da fare teso a razionalizzare i servizi offerti all’utenza, contraendo quelli gestiti da “esterni” che dovranno essere svolti ora dalle risorse umane e professionali “interne” all’Ente.

Tra i prossimi atti che predisporrà a breve, ha evidenziato il Commissario, ci saranno quelli necessari  per dare alla macchina organizzativa l’opportunità di operare a pieno regime dopo la pausa imposta dalle dimissioni degli Organi elettivi. Alla fine un “buon lavoro a tutti” ha concluso l’incontro.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close