-lo-sfascio-

Capo d’Orlando: “Lo sfascio” con Vaporidis per la prima della “Capo d’Orlando Theater”

-lo-sfascio-

Tutto è già pronto per la prima della “Capo d’Orlando Theater”, rassegna teatrale organizzata dall’Amministrazione Comunale, giunta quest’anno alla tredicesima edizione e prevista per questa sera al Cineteatro “Rosso di San Secondo”.
Ad inaugurare la stagione teatrale orlandin,  dopo l’ampio successo riscosso nei teatri nazionali, sarà, con inizio alle 21, lo spettacolo “Lo Sfascio” di Saverio di Biagio e Gianni Clementi con Nicolas Vaporidis.

La pièce è ambientata nella Roma degli anni ’70, gli anni ’70 protagonisti  della strategia del terrore. Fosco, 40enne titolare di uno sfasciacarrozze (lo sfascio) e con precedenti penali alle spalle, è un amante della bella vita e non perde occasione per tradire sua moglie Katia, in avventure occasionali. E´ anche un giocatore incallito di carte e, insieme all´amico poliziotto Ugo, assiduo frequentatore di bische clandestine. Manlio, 25enne fratello di Fosco e afflitto da un serio handicap mentale, lavora allo sfascio ed è immerso nel suo mondo, composto disordinatamente da immagini di calendari sexy, gomme da masticare e giochi infantili. Frequentatore abituale dello sfascio è Luciano, detto Diecilire, un piccolo truffatore costantemente in cerca di soldi.

Per gli autori “Lo sfascio è un titolo non casuale, avendo in sé la doppia valenza di luogo di rottamazione fisica ma soprattutto morale. Un po´ quello che è successo nel nostro meraviglioso paese. Il successo facile, il degrado morale, la corruzione, la volgarità, il ritorno al clichè della donna oggetto. Questi sono stati i modelli di comportamento che negli anni hanno mutato geneticamente i nostri cervelli. Fortunatamente ci sarà sempre il lamento di un bambino appena nato a donarci una speranza.”

“Lo sfascio” in scena questa sera sarà il primo di 7 spettacoli che il direttore artistico della rassegna Salvatore Monastra, ha inserito nel cartellone teatrale.

L’abbonamento a “Capo d’Orlando Theater” per tutta la stagione è rimasto invariato: € 100,00 (posti in platea). Il costo del singolo biglietto: in platea € 18,00, in galleria € 10,00. Gli interessanti possono rivolgersi presso l’Ufficio Turismo al Palazzo Satellite in contrada Muscale.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close