Consiglio straordinario 001

Ficarra: tutti con Ridolfo!

Consiglio straordinario 001
Sabato scorso, alle ore 18.00, nella Sala Consiliare del Comune di Ficarra, si è riunito in seduta straordinaria, in adunanza aperta ai cittadini, il Consiglio Comunale in seguito agli atti intimidatori subiti dal Sindaco Ridolfo al quale sono state tagliate per ben tre volte le ruote della sua auto.

Alla presenza di un numeroso pubblico, del dirigente del Commissariato di Polizia di Patti, Carmelo Alba, il Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Patti, Capitano Lorenzo Buschittari, il Comandante della Tenenza della Guardia di Finanza di Capo d’Orlando, Tenente Gianluca Falasca, il Brigadiere Maurizio Critelli per la stazione dei Carabinieri di Ficarra, i Sindaci di Capo d’Orlando Enzo Sindoni, di Sant’Angelo di Brolo Basilio Caruso, la dirigente dell’Istituto Comprensivo di Brolo, di cui Ficarra fa parte, Maria Ricciarello, il Presidente dell’ACIB di Brolo Carmelo Ioppolo, il Parroco di Ficarra Don Giuseppe Cavallaro. Un messaggio di solidarietà è pervenuto dall’Assessore all’Agricoltura-Commercio del Comune di Ficarra Piero Ricciardo, assente per motivi di lavoro, del Sindaco di Sinagra Vincenza Maccora. Nel corso della seduta è stata data lettura del documento di solidarietà dei Consiglieri Comunali di maggioranza e minoranza che hanno esortato il Sindaco a reagire con determinazione proseguendo nel suo lavoro confidando nelle forze dell’ordine che sicuramente faranno luce su questi vergognosi episodi. Hanno preso la parola il vicesindaco Marcello Fallo il quale ha considerato questi gesti veramente infami e l’Assessore Indaimo il quale ha precisato che il Sindaco era assente, alla seduta, solo per motivi di salute e comunque ha incitato la comunità a mantenere la serenità poichè il primo cittadino si è sempre distinto nel suo operato per la massima trasparenza. Sono intervenuti anche il Dirigente Scolastico Maria Ricciarello e il Parroco Don Giuseppe Cavallaro.

Consiglio straordinario 002

La seduta si è sciolta alle ore 19.30 con l’auspicio che le Istituzioni preposte diano una risposta non solo di mera solidarietà nei confronti del Sindaco e della sua famiglia, ma li veda coinvolti in uno sforzo comune per ridare serenità alla collettività Ficarrese.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close