Ficarra: convocato Consiglio Comunale urgente per atti intimidatori contro Sindaco

N9259_ridolfo_basilio
Convocata la riunione urgente ed a carattere straordinario del Consiglio Comunale di Ficarra  in adunanza aperta” con l’oggetto: “Dibattito in ordine agli eventi intimidatori perpetrati nei confronti del Sindaco. Analisi, valutazioni e determinazioni”.

A renderlo noto un comunicato stampa diffuso dal Comune di Ficarra.

“Con riferimento ai tre atti intimidatori che nell’arco dell’ultimo mese hanno colpito il Sindaco, si legge nel comunicato, si ritiene urgente una presa di posizione da parte del Consiglio Comunale, atteso che lo stesso rappresenta l’Organo maggiormente rappresentativo  della Comunità ficarrese.

Non vi è dubbio, infatti, che simili atti rappresentino una inquietante novità per il nostro Paese da sempre abituato ad un alto livello di civile convivenza. Le ripetute modalità di quanto accaduto, continua la nota diffusa oggi, necessitano di una risposta delle Istituzioni che non sia solo di mera solidarietà nei confronti del Sindaco e della sua famiglia, ma veda coinvolti tutti gli Organi dello Stato in uno sforzo comune che ridia serenità alla collettività ficarrese.

Per quanto sopra rappresentato, in esito ad una condivisione unanime dei gruppi consiliari, conclude il comunicato stampa, si è pervenuti alla decisione di indire una riunione di Consiglio Comunale in data 11 gennaio 2014 alle ore 18,00 urgente ed a carattere straordinario in adunanza aperta ai cittadini ed alle Istituzioni : – S.E. Prefetto di Messina, Questore di Messina, Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Patti, Dirigente commissariato P.S. di Patti, Comandante della tenenza Guardia di Finanza di Capo D’Orlando, ,Sacerdote Giuseppe Cavallaro, Preside dell’Istituto Comprensivo di Brolo e alla locale stazione dei Carabinieri, per effettuare un confronto ed assumere le conseguenti determinazioni.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close