castello-spadafora-

Spadafora: questo pomeriggio l’inaugurazione del primo Museo del Teatro Siciliano

castello-spadafora-
Oggi pomeriggio nella splendida cornice del Castello di Spadafora sarà inaugurato il primo Museo del Teatro Siciliano. A partire delle h17 prenderà il via l’iniziativa, creata da Pippo Luciano e Rosy Cangemi (presidente e vicepresidente del Teatro Libero di Messina), per celebrare i loro 38anni di attività e per preservare la storia del teatro siciliano, facendola conoscere anche ai più giovani.

Tra gli obiettivi dei due ideatori infatti, c’è quello di offrire al pubblico uno spaccato del mondo teatrale siciliano e sollecitare, inoltre, una positiva ricaduta in ambito turistico e nella formazione scolastica, attraverso diverse attività tra cui: visite guidate al museo, laboratori teatrali per studenti delle scuole medie e superiori, spettacoli, performance e la futura istituzione di una videoteca interattiva e multilingue che possa costituire una vetrina per tutti gli operatori del mondo teatrale e culturale della Regione Siciliana. Tutto ciò al fine di far conoscere, attraverso un percorso narrativo originale e un approccio accessibile, la storia del teatro in Sicilia, assorbendo dalle radici della tradizione, ma trovando anche punti di vista che diventino nuova linfa vitale nel dibattito culturale.

La realizzazione del progetto è stata possibile grazie alla sinergia con il Sindaco di Spadafora Giuseppe Pappalardo e il vicesindaco Antonino D’amico, che hanno accolto e condiviso con entusiasmo la donazione da parte del Teatro Libero dei beni che saranno esposti e fruibili dai cittadini. L’idea inoltre, è stata apprezzata dal soprintendente ai Beni Culturali, Rocco Giovanni Scimone e dal funzionario del demanio culturale Tommasa Siragusa e nel mondo della scuola, grazie anche alla partecipazione attiva del Liceo Artistico di Spadafora che esporrà per l’occasione un’originale rivisitazione di alcuni costumi teatrali in mostra.

Questo pomeriggio alla serata di inaugurazione prenderanno parte, il Presidente dell’Ars. Giovanni Ardizzone, l’Assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo Michela Stancheris, il Sindaco di Spadafora Giuseppe Pappalardo, il Vicesindaco Antonino D’amico, il Commissario Straordinario della Provincia di Messina Filippo Romano, il Soprintendente ai Beni Culturali, Rocco Giovanni Scimone, il Funzionario del Demanio Culturale Tommasa Siragusa, i Sindaci, gli Assessori al Turismo e le Proloco dei comuni limitrofi, gli operatori del mondo artistico, culturale e giornalistico siciliano.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close