rumeni

C. d’Orlando: arrestati mentre trafugavano contenitori abiti usati a Pissi

rumeni
Sono tre le persone arrestate ieri pomeriggio dagli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Capo d’Orlando per furto aggravato in concorso.

Trattasi di CIURAR Stelica, di anni 52, ICHIM Florim Auras, di anni 27 e ROSTAS Robert, diciottenne –  cittadini di nazionalità romena con numerosi precedenti tra cui furto aggravato, falsità materiale e falso, rapina aggravata, lesioni personali, ricettazione, violazione di domicilio e porto abusivo d’armi.

Sono stati sorpresi a trafugare indumenti dai contenitori per la raccolta di abiti usati di contrada Pissi. All’arrivo dei poliziotti ne avevano già svuotati dodici forzandone i lucchetti posti a chiusura. Abiti, scarpe e borse erano stati distribuiti in differenti buste alcune delle quali già depositate nel cofano di una Audi A4.

A coadiuvare gli arrestati erano presenti altri tre connazionali, tutti minorenni, due dei quali, pregiudicati, sono stati denunciati a piede libero; il terzo, non imputabile, è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria.

Gli arrestati si trovano agli arresti domiciliari e verranno giudicati per direttissima domani mattina alle 9 presso il tribunale di Patti.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close