upea_JEsi festa

C. d’Orlando: l’Orlandina batte Jesi e vede vicine le final six

upea_jesiL’Orlandina Basket conquista la vittoria contro la Fileni BPA Jesi per 78-77 dopo una gara condotta per 32 minuti e quasi buttata alle ortiche nel finale, quando la distrazione gioca un brutto scherzo ai ragazzi di coach Pozzecco, che rischiano parecchio consentendo agli ospiti di andare addirittura avanti di una lunghezza a 40 secondi dalla sirena.

Il primo parziale è molto equilibrato, i primi due punti della gara sono di Maggioli, ma Portannese apre le danze in casa Upea con la tripla del 3-2. Il massimo vantaggio paladino è +5 (11-6), grazie ad una buona difesa e a due bombe di Archie, ma Maggioli e Migliori replicano immediatamente portando Jesi sul +1. Il secondo fallo di Archie pesa sulle rotazioni paladine, ma Benevelli è in ottima forma e firma il 19-16. Il parziale si chiude sul 19 pari.

In avvio secondo quarto coach Pozzecco concede per la prima volta minuti a Ciribeni ed i paladini trovano la perfetta alchimia: difendono intensamente e trovano ottime soluzioni in attacco grazie alla mediocre difesa nero-arancio. Basile spara da tre e le perfette rotazioni di palla paladine consentono ad Archie di andare facilmente a canestro, a Soragna di trovare la tripla apertissima dall’angolo ed a Nicevic di liberarsi per il solito gioco a due: a 3 minuti dall’intervallo lungo l’Orlandina conduce per 40-27. Santiangeli prova a salvare il salvabile, ma ci pensano ancora Archie e Ciribeni ad affossare i marchigiani: 44-29 quando manca un minuto al termine del secondo quarto. Prima di tornare negli spogliatoi Ciribeni mette un’altra tripla e firma il massimo vantaggio: +16 (49-33).

upea_Jesi2

Al rientro sul parquet l’inerzia rimane per qualche minuto in mano ai bianco-blu ed il tabellone resta fermo sul 52-35 con entrambe le formazioni che sparano a ripetutamente a salve. Ma Goldwire si carica i suoi sulle spalle e riesce ad accorciare le distanze fino al -10 (54-44), quando Basile mette la tripla che sveglia i suoi ed il super lottatore Benevelli segna in tap-in un nuovo +15 Upea. Il terzo parziale si chiude con la tripla di Migliori sul 59-47.

L’ultimo quarto i paladini continuano a sbagliare contro la zona ospite, Jesi dimostra di non voler mollare e con Roccca e Migliori accorcia fino al -9 (61-52). Il fallo tecnico per proteste fischiato a coach Piero Coen permette a Soragna di allungare dalla lunetta per il +13, ma Goldwire e Rocca ci credono ed in un amen i nero-arancio sono sul -6. Archie tenta di togliere le castagne dal fuoco con la bomba del +9 (68-59), ma Goldwire è in gran spolvero e replica dall’altra parte, riaprendo una partita che sembrava ormai chiusa. La tripla di Basile infiamma il PalaFantozzi, ma Borsato mette da tre i primi punti della sua serata. Quando coach Coen chiama time-out mancano poco meno di 2 minuti alla fine e l’Upea conduce per 73-69. Al rientro è la sagra delle triple: Goldwire mette il -1, Basile segna il +4 e Borsato un nuovo -1: a questo punto il 2/2 di Goldwire dalla lunetta vale il primo vantaggio marchigiano: 76-77 a 40 secondi dal termine. Anche Basile fa 2/2 ai liberi ed a 25 secondi dal termine l’Upea conduce di uno. Dopo il time-out di coach Coen il possesso Jesi è vietato ai malati di cuore, l’Orlandina decide rischiando di non fare fallo ed il gancio di Rocca balla sul ferro e finisce fuori, finalmente suona la sirena: l’Orlandina vince per 78-77.

In sala stampa a fine partita coach Pozzecco è soddisfatto della prestazione dei suoi: “Sono felice dei 12 minuti di Ciribeni, per quanto riguarda la difesa sull’ultimo possesso di Jesi è stato solo merito dei ragazzi, mi hanno detto che avrebbero difeso e li ho lasciati fare. Penso che entreremo nelle final six, se non dovessimo farcela sarò contento lo stesso”.

Upea Capo d’Orlando – Fileni BPA Jesi 78-77 (19-19; 49-33; 59-47)

Upea Capo d’Orlando: Basile 17, Soragna 9, Nicevic 14, Portannese 6, Archie 19, Benevelli 6, Cefarelli, Ciribeni 5, Laquintana 2, Busco ne. All.:Pozzecco

Fileni BPA Jesi: Maggioli 14, Borsato 6, Fallucca, Rocca 16, Goldwire 27, Esposito, Gaspardo 4, Santiangeli 5, Migliori 5, Jukic ne. All: Coen.

upea_JEsi festa

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close