Presentazione Calendario Sinagra

Sinagra: presentato il Calendario della ProLoco 2014

Presentazione Calendario Sinagra

E’ stato presentato nella gremita aula consiliare del Comune di Sinagra, l’edizione 2014 del Calendario della ProLoco, l’associazione no profit presieduta dalla dott.ssa Enza Mola.

Giunta ormai alla nona edizione, per il 2014 il filo conduttore della pubblicazione è il salto generazionale dei luoghi e della comunità, salto inteso non solo dal punto di vista fisico ed estetico ma anche commerciale e sociale. Ed ecco spiegato il perché dell’attentissima ricerca fotografica e storica curata dallo staff della ProLoco, che è riuscito a recuperare, grazie anche all’aiuto di alcuni residenti,  prezioso materiale didascalico.

Tra gli interventi, nei vari mesi, quello di Annamaria Amitrano (antropologa, Università di Palermo), Santo Bonaventura (poeta e scrittore), Michele Fasolo (archeologo), Rosario Schicchi (botanico, Università di Palermo), Carmelo Carmeni (campione del mondo di forgiatura 2013), Adriano Stefanelli (il “calzolaio” dei Papi e Presidenti), Marco Rossi (hotel revenue manager).

Ad impreziosire ulteriormente la pubblicazione, l’intervento dei massimi esponenti di Ristoworld Italy, l’associazione di professionisti che lavorano nell’ambito della ristorazione e dell’ospitalità. Tra le firme del calendario, quella di Titti Dell’Erba, responsabile grande eventi e vicedirettore di Ristonews, Sergio Furco ingegnere ideatore di Flash in Cucina, Gregori Nalon, chef pluridecorato già membro della Nazionale Italiana Cuochi e responsabile nazionale delegazioni Ristoworld Italy.

Tra le firme locali, quella di Giuseppe Cultrona, Calogero Corica, Carmelo Giglia, Carmelo La Cava, Maria Giglia, Giuseppe Paratore, Salvatorte Orifici, Annamaria Faranda, Rosina Starvaggi, Rosuccia Raffaele: il coordinamento editoriale è, come ormai consuetudine, di Marcello Proietto di Silvestro.

Anche quest’anno la grafica è di Antonio Nardo, mentre le foto sono state curate da Melo Bongiorno, Claudio Gullotti, Carmelo Salleo Magno, lo Studio fotografico Vincenzo Agostino. Contributi importanti anche quelli di Emanuela Mola, vicepresidente della ProLoco, Lea Tripiciano e Gaetano Ioppolo.

Ringrazio tutti gli amici di Sinagra per il contributo che hanno dato al calendario – commenta il presidente Enza Mola – e tutti gli Amici “esterni” che, come ogni anno, si sono prestati gratuitamente per questa iniziativa entrata ormai nella consuetudine delle attività della nostra associazione. Ringrazio inoltre tutti gli sponsor e coloro che a vario titolo, hanno contribuito alla pubblicazione, con il reperimento delle foto antiche e moderne, dei testi e delle testimonianze. Spero che questo nostro atto di amore per Sinagra e per l’intera comunità possa contribuire a trasferire alle nuove generazioni valori intramontabili quali la difesa delle tradizioni e il recupero della memoria storica”.

Ai lavori di presentazione e al dibattito che è poi scaturito, presentato e moderato da Marcello Proietto, che si è soffermato anche sulla importanza di fare “rete” sul territorio spronando l’amministrazione comunale a non isolarsi e a lavorare sinergicamente con le altre realtà territoriali, ha catalizzato le attenzioni l’intervento della professoressa Amitrano che, oltre a suggerire il tema del calendario, ha fornito anche ulteriori chiavi di lettura per un lavoro immediatamente apprezzato dalla comunità locale.

Il calendario, distribuito gratuitamente sul territorio, sarà anche spedito alle massime autorità nazionali religiose e civili e alla folta comunità degli emigrati sinagresi nel mondo.

Copertina Calendario

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close