Tiger

Calcio: in Eccellenza sorride solo la Tiger, Mamertina-Santangiolese 2-2 in Promozione

Tiger

Sedicesima giornata di campionato e prima di ritorno nei gironi B di Eccellenza e Promozione siciliana. Nel massimo torneo regionale sorride solo la Tiger Brolo, in Promozione bene il Sinagra, 2-2 tra Mamertina e Santangiolese.

Partiamo dall’Eccellenza, dove la Tiger Brolo di mister Bellinvia, complice il pari tra FC Acireale e Catania San Pio X, si porta al comando della classifica in solitaria con due lunghezze di vantaggio rispetto agli acesi. A consentire il mini allungo in vetta è la vittoria sul terreno del Città di Rosolini, maturata nella ripresa. Dopo un buon primo tempo ma senza squilli, i gialloneri vanno in vantaggio al 63′ grazie all’ex Orlandina Elamraoui, appena entrato al posto di Rametta, che sfrutta un assist di D’Agosta per portare avanti i suoi. La gara si fa in discesa per i brolesi, che all’84’ trovano lo 0-2 con un missile dal limite del solito Calabrese. Chiude i conti al 90′ Biondo.

Nel frattempo, a Modica, l’Igea Virtus di mister Ferrara cede il passo ai padroni di casa rossoblù. Sono proprio gli iblei a passare in vantaggio con Giallongo, prima che Cannavò realizzi il punto dell’1-1 con cui le squadre vanno al riposo. Nella seconda frazione di gioco si vede una partita equilibrata ma, quando tutto fa pensare al pari, all’84’ l’intramontabile Filicetti batte Scibilia regalando i tre punti ai padroni di casa. Scivolone interno per il Rometta, che perde contro il Città di Vittoria per 0-1 causa il gol al 77′ di Strano. Nell’anticipo del sabato, nuova sconfitta per il Mazzarrà, che tra le mura amiche si arrende per 0-2 al sempre più sorprendente Taormina, a segno con Grasso e Ciocarlan.

In Promozione, iniziamo dal sabato, che vede protagonista il Sinagra di mister Ioppolo. Di fronte al proprio pubblico, i giallorossi sfoderano una magnifica prestazione e stendono con un poker il Ghibellina, grazie alla doppietta di La Torre e ai gol dell’evergreen Gaudio e di Mancuso. Intanto, in vetta alla classifica non fa sconti lo Sporting Taormina, che seppellisce 7-0 il povero Atletico Villafranca con doppiette di Buda, Emanuele e Sinito e la rete di Totaro. Torna al successo il Riviera Messina Nord con il 2-0 sulla Fiumefreddese mentre inciampa il Castelbuono di mister Nardi, perdendo in casa 0-1 con il Randazzo.

Nel pomeriggio di ieri, in testa arriva la risposta allo Sporting da parte della Castelbuonese, corsara sul difficile campo della Ciappazzi per 0-1 grazie al gol del nuovo bomber Hien. Un fantastico poker personale di Minissale infligge una sonora batosta ad un sempre più irriconoscibile Torregrotta, battuto dal Pistunina 4-1. Chiudiamo con il super derby tra Mamertina e Santangiolese. Al “Nuovo Comunale” di Rocca di Capri Leone, è la squadra di mister Bontempo a passare per prima, con il gol del sempre decisivo Onofaro. La Santangiolese preme per il pari, che arriva poco dopo grazie a Gullà. Il secondo tempo è agonisticamente di livello e la Mamertina, con grande cuore, sembra avere la meglio nella contesa grazie ad un gol di Serio all’88’. I ragazzi di mister Palmeri, però, sono duri a morire e nel recupero, dopo un’incomprensione difensiva dei padroni di casa, trovano il punto del definitivo 2-2 con Spinella. A riposo il Città di Milazzo.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close