Rocca2

Capri Leone: 1-1 tra Pro Favara e Rocca, fa tutto Giacobbe

Rocca2

Finisce 1-1 la sfida tra Pro Favara e Rocca di Capri Leone valida per la sedicesima giornata, prima di ritorno, del Girone A del campionato di calcio di Eccellenza, Fa tutto il difensore dei “leoni” Giacobbe, che prima porta in vantaggio gli ospiti e poi, con un po’ di sfortuna, batte il proprio portiere fissando il punteggio sul definitivo pareggio.

A Favara, il Rocca di Capri Leone di mister Bongiovanni si affida alla solidità del suo reparto difensivo e all’efficacia di Craccò e Monastra davanti per portare a casa punti importanti. Gi uomini di mister Romano fanno invece affidamento sulla verve di Cordaro e Scopelliti e sul bomber Messina per aver ragione della ostica compagine caprileonese. Arbitra la sfida il signor Gambino di Palermo.

Dopo le prime battute di studio, al 10′ il Rocca si rende pericoloso con Craccò, la cui conclusione viene però ben neutralizzata da Lo Monaco. Al 22′, in mischia, Giacobbe inizia il suo show personale, mettendo in imbarazzo la retroguardia di casa che si salva per il rotto della cuffia dall’incursione del roccioso centrale difensivo. I biancazzurri sono più in palla e sfiorano a più riprese il gol al cospetto di un Pro Favara che si accende solo grazie agli spunti di Cordaro. Al 43′ G. Bontempo su punizione scheggia la parte superiore della traversa, prima che le due squadre vadano negli spogliatoi sul punteggio di 0-0 che sta stretto agli ospiti.

In avvio di ripresa, però, il Rocca passa. Mischia furibonda sugli sviluppi di un corner, tra tutti sbuca l’ottimo Giacobbe che col piattone fredda Lo Monaco per il meritato vantaggio biancazzurro. A questo punto i locali si svegliano ma nè Cordaro nè Scopelliti riescono a mettere realmente in difficoltà Inferrera. Al 63′, però, per il Rocca arriva la beffa. Cordaro sguscia via sulla fascia e mette in mezzo un insidioso traversone che finisce dapprima sul ginocchio di Giacobbe e quindi alle spalle dell’incredulo Inferrera, consegnando al Pro Favara il punto dell’1-1. Il Rocca subisce il colpo e i padroni di casa iniziano ad essere più convinti nelle loro sortite offensive. Proprio nel recupero serve addirittura una prodezza di Inferrera per evitare al Rocca una sconfitta che avrebbe avuto del clamoroso.

Tra Pro Favara e Rocca finisce comunque 1-1, con i “leoni” che salgono a quota 24 punti in classifica e che possono così festeggiare un bellissimo Natale nelle zone alte della classifica. Da segnalare la totale assenza di forze dell’ordine all’interno della struttura da gioco durante la partita, con i tifosi di casa liberissimi di inveire e minacciare i tesserati caprileonesi. Per il Rocca, espulso mister Bongiovanni.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close