Tiger

Calcio: Tiger “campione d’inverno” in Eccellenza, Santangiolese regolata da Buda in Promozione

Tiger

Campionati di Eccellenza e Promozione al giro di boa, con la Tiger Brolo che conquista il titolo di “campione d’inverno” al fotofinish nel massimo torneo regionale e la Santangiolese che perde la supersfida di Promozione contro lo Sporting Taormina. Bene anche Igea Virtus e Mamertina, Sinagra bloccato in casa dal Villafranca.

Partiamo dal Girone B di Eccellenza, dove la Tiger Brolo di mister Bellinvia raggiunge sul filo di lana l’Fc Acireale e chiude il girone di andata in testa alla classifica. I gialloneri giocano una partita gagliarda in quel di Modica nonostante un campo in pessime condizioni e passano per 0-1 al cospetto di una squadra che sta cercando di ritrovarsi. A decidere la partita è Biondo in mischia all’81’. Il gol del fantasista vale l’aggancio nei confronti dell’Fc Acireale, bloccata sul pari dal Siracusa. Nel frattempo, colgono un punto a testa Mazzarrà e Rometta, che pareggiano tra le mura amiche rispettivamente 1-1 contro il Città di Vittoria e 0-0 con il Misterbianco. Nell’anticipo del sabato, bella vittoria dell’Igea Virtus di mister Ferrara sul campo del San Gregorio. Lo 0-2 giallorosso è targato Isgrò-Serraino.

Nel Girone B di Promozione, al “Bacigalupo” di Taormina va in scena in uno dei tanti anticipi il big match tra Sporting Taormina e Santangiolese. I ragazzi di mister Palmeri vanno sotto al 32′ causa un gol di Buda ma reagiscono e cercano il pari con ogni mezzo. Gli ospiti colpiscono anche una traversa, prima che nel finale Buda realizzi i gol del raddoppio e del 3-0 che chiudono la contesa in favore degli jonici, per un risultato pesante e bugiardo nei confronti degli ottimi biancocelesti. Negli altri anticipi, il Sinagra di mister Ioppolo non va l’oltre lo striminzito 1-1 contro l’Atletico Villafranca. Al “Barone Salleo”, i padroni di casa giallorossi vanno addirittura sotto in avvio di ripresa, prima che La Torre al 64′ riacciuffi il pareggio. Vince il Castelbuono di mister Nardi contro il Ghibellina grazie alle reti degli ex Rocca Iuculano e Marandano mentre il Torregrotta spreca il doppio vantaggio a Messina facendosi rimontare sul 2-2 dal Riviera.

Nel pomeriggio di ieri, ottimo successo della Mamertina di mister Bontempo, che regola al “Nuovo Comunale” di Rocca di Capri Leone con un perentorio 4-0 la malcapitata Fiumefreddese. Non si ferma più il Città di Milazzo, che supera nel secondo tempo il Randazzo grazie ai gol di Rasà e Cariolo. Infine, vittoria che vale il primo posto in coabitazione con lo Sporting Taormina per la Castelbuonese, che espugna il difficile terreno del Pistunina per 1-2 grazie alla doppietta del solito Arena. A riposo la Ciappazzi.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close