Bertoli pipe

Volley: primo punto per l’Elettrosud Brolo, onorevole e spumeggiante 3-2 a Milano

Bertoli pipe

Una ottima Elettrosud Volley Brolo gioca alla grande al “PalaPavesi” contro l’Itely Milano, conduce per 2 a 0 facendo sognare i propri tifosi. I padroni di casa non demordono e riescono a recuperare, seppur con molta fatica, la parità per poi vincere al fotofinish del 5° e conclusivo gioco (25-27, 21-25, 25-22, 29-27 e 15-13 la progressione dei set).

1° set: Ottimo l’inizio di set per l’Elettrosud che, dapprima gioca punto a punto e poi, con al servizio Bertoli, allunga fino al 5-8 costringendo coach Maranesi a chiamare timeout. L’Elettrosud gioca bene con Visentin che smarca a turno le sue bocche da fuoco, in difesa Rizzo si fa valere e si arriva alla prima sospensione tecnica con i biancoblù brolesi avanti di 5 lunghezze (7-12). Un primo tentativo di fuga (10-16) dei “leoni” di Brolo viene stoppato da un perentorio rientro dell’Itely (13-16). Con Gromadowski al servizio l’Elettrosud vola e si arriva al +6 (13-19). L’Itely, con il servizio del subentrato Rigoni, torna sotto con quattro punti di fila (17-19). Si gioca punto a punto con l’Elettrosud che mantiene un break di vantaggio (21-22). Il muro di Giglioli su Sesto porta le squadre in parità (23-23). L’Elettrosud si affida al suo opposto che porta in dote il set point. Il servizio di Bertoli regala una free ball a Boff che chiude il set con un block out (25-27).

2° set: Si gioca punto a punto con i brolesi che cercano un primo allungo (4-7). L’Itely si rifà sotto (7-7) e si gioca punto a punto fino al timeout tecnico con l’Elettrosud avanti di una lunghezza (11-12). Il servizio di Bertoli fa male e l’Elettrosud prova un altro allungo (12-15) con Maranesi che stoppa il gioco con il 1° timeout discrezionale. Biancoblù che comunque anche al rientro in campo mantengono le tre lunghezze di vantaggio anzi allungano al +5, quando Di Franco mura un attacco di Bencz (18-23). L’Itely non molla e guadagna due punti consecutivi che costringono Brolo a fermare il gioco (20-23). Un contrattacco di Gromadowski dà ai bianco il primo set point (20-24). Chiude ancora Boff con un altro block out regalando ai bianco blu il secondo set (21-25).

3° set: Parziale che inizia con l’inerzia dei padroni di casa che non intendono cedere senza lottare. Timeout Brolo con Milano avanti (10-6). Colarusso per Visentin ma Milano rimane sempre avanti (11-8). Al timeout tecnico si arriva con l’Itely Milano avanti 12-9. Due errori in attacco di Milano ed un muro di Gromadowsky riportano in parità le due squadre (12-12) e Maranesi attinge al suo primo timeout discrezionale. Il punto a punto prosegue fino al 17 pari, poi due muri consecutivi dell’Itely spostano l’inerzia ai padroni di casa 19-17). Il timeout di Brolo chiarisce le idee in casa brolese ed i “leoni” si rifanno sotto (20-21). Si gioca in un crescendo di tensione. La pipe out di Boff e l’attacco di Bencz portano al set point Milano (24-22). Chiude il set il muro di Rigoni su Gromadowski (25-22).

4° set: Novità nei sestetti, con l’Itely che schiera Rigoni per Sirri e l’Elettrosud con Muscarà per Di Franco. Un primo tentativo di allungo brolese viene stoppato e dal 3-6 per Brolo si passa al 5-6. Brolo, comunque mantiene il break di vantaggio fino al 9-10, poi un contrattacco porta le due squadre alla parità (10-10). Un’ace di Gromadowski e l’errore in attacco dell’Itely mandano l’Elettrosud al +3 (11-14). Milano si rifà sotto ed arriva alla parità quando il tabellone dice 16-16. Ancora Elettrosud che, quando Boff mura Bencz, si riporta al +3 (16-19). Sirri in campo per Jackovljevic e Milano ricuce (18-19) con Brolo che va al timeout discrezionale. Si rigioca punto a punto nel convulso finale. Bencz con due attacchi riporta in parità le squadre 20-20. Giglioli chiude un primo tempo, Gromadowski diagonale vincente 21 pari e Di Franco in campo per Muscarà. L’errore dai nove metri ed un muro di bencz danno il + 2 ai meneghini. Bertoli riduce il gap. Giglioli in primo tempo per il set point. Ancora  Bertoli per la speranza brolese. Il muro di Visentin porta le due squadre al 24 pari. Ancora Bencz (25-24) a cui risponde Gromadowski, (25-25) e pubblico in delirio. Out l’attacco di Bencz (25-26). L’opposto meneghino ancora a segno 26 pari. Visentin a segno e Sirri anche (27-27) Rigoni ace e set point Milano. Bencz chiude il set (29-27) riaprendo i giochi per il 5° gioco conclusivo.

5° set: Tutto il “PalaPavesi” spinge i padroni di casa verso la rimonta. Brolo non cede ed al cambio di campo è avanti per 8 a 7. L’Itely non molla, il “PalaPavesi” è una bolgia ed i padroni di casa allungano fino all’11-9. Sembra fatta ma l’Elettrosud ha sette vite come i gatti e si riporta sotto con Di Franco che mura Sirri. Il finale è tutto meneghino: Sirri ed ancora Bencz chiudono definitivamente i giochi (15-13)

Hanno diretto l’incontro i sigg.ri Matteo Talento (1°) e Lucia Paravano (2°).

Itely Milano: Bencz 32, Jakovljevic 10, Di Felice 6, Mattera 9, Sirri 8, Giglioli 14, Cerbo (L), Seregni (L), Rigoni 4, Daolio. N. e.: Pinto, Pizzileo, Tescaro. All.: Maranesi.
Elettrosud Volley Brolo: Di Franco 6, Visentin 5, Boff 13, Sesto 8, Gromadowski 25, Bertoli 17, Rizzo (L), Colarusso, Muscarà 1, Riolo N. e., Nuzzo. All.: Pelillo.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close