squadra 98zero

Capo d’Orlando: Costa d’Orlando corsara a Palermo, 59-72 per i paladini di super Antinori

squadra 98zero

Prima, importante vittoria stagionale in trasferta per l’Asd Costa d’Orlando del presidente Mauro Giuffrè, che, nella sesta giornata del torneo di Serie D, si impone in quel di Palermo contro i padroni di casa del CUS per 59-72, trascinata dai 29 punti del rientrante Antinori al cospetto di una formazione coriacea e dura a morire.

Su un campo difficile, i ragazzi allenati da coach Condello fanno la voce grossa nonostante le assenze di Galipò, Strati e Scarlata (infortunati) e Micale ed Urso (entrambi squalificati per due giornate), che torneranno in campo con l’’anno nuovo.

Dopo il +12 di fine primo quarto, nel secondo quarto i paladini raggiungono anche il massimo vantaggio ad inizio secondo quarto (+14), ma, in prossimità dell’’intervallo lungo, i palermitani piazzano un break che riapre la partita.

Il terzo quarto si gioca all’’insegna dell’’equilibrio fino agli ultimi tre minuti, quando i biancorossi realizzano un contro-parziale che li porta sul 42-52, con il periodo che si chiude 46-52.

I padroni di casa si dimostrano squadra ostica e, grazie ad un 11-0 a cavallo degli ultimi due periodi, mettono per la prima volta il muso avanti ad inizio quarto quarto, 53-52. Nella seconda parte dell’’ultimo quarto, però, la Costa d’Orlando piazza un nuovo, pesante break. Il CUS non riesce più a rimontare e i paladini sbancano così Palermo 59-72.

Cus Palermo-Asd Costa d’Orlando 59-72

Cus Palermo: Barbera 5, Viola 9, Catania 13, Lo Conte 2, Infurna 1, Butera 9, Visconti n.e., Manfrè 2, Garofano 12, Billitteri, Calafiore, Ajola 6. All. Tuttolomondo G..

Asd Costa d’Orlando: Mondello 10, Pizzuto 11, Crisà 12, Niang n.e., Merendino 10, Vittorio, Giuffrè, Antinori 29. All. Condello G..

Parziali: 9-17; 30-33; 46-52; 59-72.

Arbitri: Lo Presti E. di Agrigento ed Ullo C. di Caltanissetta.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close