locandina-presepe pp

Militello Rosmarino: l’Amministrazione presenta il Presepe Vivente, 29 dicembre, 3 e 5 Gennaio

locandina-presepe pp
Il comune di Militello Rosmarino presenta  il presepe vivente una manifestazione dedicata alla piccola Sylvia Savoca che vuole far rivivere la suggestiva magia rituale della nascita di Gesù, in un piccolo borgo senza tempo. Semplicità e rispetto della tradizione gli slogan di questa iniziativa presentata in conferenza stampa dal sindaco Lo Re , dal presidente Anspi, don Calogero Oriti e da Ignazio Restifo Pilato, coordinatore della manifestazione davanti ad una sala gremita di persone, pronte ad accogliere con spirito di collaborazione quest’esperienza e tutti i visitatori che con loro vorranno condividerla. Per il presepe che si svolgerà il 29 Dicembre, il 3 ed il 5 Gennaio è stata scelta come “Location” il centro storico, con un percorso di visita ben delimitato, all’interno del quale, si troveranno tutte le attività tipiche del presepe. Le attività verranno ricreate in antichi magazzini e riprodurranno un ambiente tipico dell’inizio del XX secolo. Le stradine del borgo si prestano perfettamente ad una rappresentazione storica che riporterà i visitatori indietro nel tempo di almeno un secolo. Inserire “La Natività”  a metà del percorso, all’interno dell’arco del castello, che sovrasta il paese e attorno al quale sorge il centro storico normanno, è stata una scelta obbligata dalla suggestività rustica ed amena del luogo e contribuirà a rendere ancor più realistica l’intera manifestazione .

locandina-presepe

Una trentina i siti che ospiteranno le tipiche attività artigianali e la presenza di due punti di degustazione per allietare i visitatori. Al di fuori del percorso si potranno trovare degli stand in cui saranno esposti i prodotti tipici locali. In conclusione ci sono stati i ringraziamenti a  singoli e associazioni che si stanno impegnando gratuitamente per la riuscita del progetto. Grande la soddisfazione espressa dal Sindaco Il sindaco, Avv. Calogero Lo Re “Questa manifestazione- dichiara- si sta riproponendo a distanza di alcuni anni dall’ultima volta, vorremmo istituzionalizzare questo appuntamento affinché si possa ripetere anche negli anni successivi con la messa in bilancio di una voce ad esso dedicata che possa farlo diventare un impegno da rispettare anche da parte delle amministrazioni successive”

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close