DSCN2714

Naso: inaugurato il centro cottura pasti per le scuole

DSCN2714

Sabato 23 novembre nei locali di proprietà comunale di Via Aria Viana, si è tenuta l’inaugurazione del “Centro Cottura Pasti” che coprirà il servizio mensa nelle scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado sul territorio del comune nasitano. Presenti alla cerimonia il Sindaco Letizia e il Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo, Dott.ssa Antonina Gullà, che hanno tagliato insieme il nastro simbolo di un impegno costante e interazione continua tra amministrazione comunale e scuola.
DSCN2703
Dopo i lavori di ristrutturazione e ridefinizione degli spazi adibiti alla Casa Albergo per Anziani (opera di oltre 20 anni fa in totale disuso e mai collaudata), sono stati completati tutti gli interventi per la realizzazione del centro cottura che occupa un’ala al pian terreno dell’edificio, data l’impossibilità per insufficienza di fondi di potere mettere a nuovo l’intera struttura. L’attrezzatura della cucina è interamente nuova, spiega il sindaco nel suo discorso inaugurale, professionale e funzionale alle esigenze degli istituti scolastici e permetterà al personale addetto di garantire un elevato standard qualitativo del servizio.

DSCN2720

L’affidamento diretto è stato dato alla ditta “Fast Catering” S.A.S. di Pizzuto Giuseppe & C. con 2 cuochi, 2 aiuto cuochi e 8 persone, scelte con molta probabilità tra i genitori degli alunni che serviranno i pasti direttamente nelle scuole. Altra novità è lo sporzionamento dei pasti: avranno un costo superiore alla media che normalmente si aggira sui 4000,00/5000,00 euro, ma consentirà di impiattare il pranzo direttamente sul posto quando i bambini sono già seduti a tavola, favorendo la mensa come momento educativo del saper stare insieme.

DSCN2719

Il costo della mensa si aggirerà intorno ai 70.000,00 euro annui, alla ditta esecutrice vengono affidate somme per circa la metà dell’importo totale mentre 35.381,50 euro IVA inclusa sono impegnati per l’acquisto degli alimenti che verranno impiegati in cucina, selezionati dal comune stesso tra i vari negozi ed esercizi commerciali del posto.

DSCN2711

La direttrice Gullà ha ringraziato sentitamente l’amministrazione sottolineando che il comune di Naso rappresenta uno dei pochi esempi sul territorio, in questi tempi di forte crisi, di grande impegno per garantire servizi alle scuole e nel sociale.
Il sindaco infine ha dichiarato l’ipotesi di spostare la sede della guardia medica, attualmente in zona Convento, nei locali dell’ex casa albergo per anziani per motivi di utilizzo di spazi più idonei.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close