galipo

C. d’Orlando: anche Galipò interroga il Comune sulla viabilità

galipo
Il Consigliere Comunale di minoranza Carmelo Galipò ha inviato una interrogazione al Sindaco di Capo d’Orlando sulle condizioni di pericolosità che presentano alcune importanti arterie viaria del territorio orlandino. Come i colleghi di opposizione per la stradella ferroviaria, anche Galipò ha inviato un attento reportage fotografico per evidenziare maggiormente gli interventi urgenti che alcune zone strategiche del paese necessitano da tempo.

Di seguito interrogazione integrale e reportage fotografico:

Oggetto: interrogazione rilascio atti

Il sottoscritto Carmelo Galipò Consigliere comunale del gruppo Insieme per Cambiare,

premesso che:

la costante presenza sul territorio ci rende protagonisti nel quotidiano di continui incontri con cittadini che ci segnalano puntualmente quanto secondo loro non va nel nostro territorio;

tenuto conto dell’importanza che diamo alle segnalazioni dei nostri concittadini, riteniamo doveroso evidenziare e sollecitare gli interventi del caso per la risoluzione delle problematiche riscontrate;

  1. l’incrocio tra le vie Consolare Antica e Consolare Stradella è sprovvisto di strisce pedonali; tale incrocio da sempre percorso da autovetture e pedoni per la presenza di un’importante clinica di analisi della città è diventato ancora più trafficato, per l’espansione commerciale ed industriale che la zona ha subito negli anni con la presenza sul territorio di importanti attività; è assolutamente pericoloso per i pedoni transitare su quelle strade tenuto conto anche della velocità con le quali vengono percorse dagli fruitori motorizzati; (vedi rep fotografico)
  2. continuando sulla via Consolare Antica, proprio sotto il ponte della stazione, la sicurezza dei pedoni è ancora minata dall’assenza di barriera protettiva che separi il passaggio pedonale dalla carreggiata; nei pressi del semaforo (lato stazione), la zona pedonale risulta essere una barriere architettonica naturale non solo per i disabili, ma anche per i normo dotati; si pensi ad una mamma con al seguito una carrozzina quali difficoltà si troverebbe ad affrontare; (vedi rep fotografici)
  3. nella zona del Faro sul lungomare della nostra città, la situazione, negli anni oggetto di visite e sopralluoghi insieme ai tecnici della Provincia, sembra aggravarsi continuamente per il solito avvallamento/cedimento della sede stradale; vedi rep fotografico
  4. l’annoso problema del sottopasso nella zona di Tavola Grande più volte sollevato dal sottoscritto,  continua ad essere un limite per la sicurezza dei cittadini di quella zona e ahimè dopo varie promesse, ancora senza soluzione;
  5. in data 23/09/2013, prot. N. 22106 del 23/09/2013, ho presentato istanza al Responsabile dell’Area Manutenzioni e L.L. P.P. del Comune di Capo d’Orlando per avere notizia di atti e procedimenti amministrativi in corso, posti in essere dalla Sua Amministrazione, nello specifico l’elenco di tutte le istanze di finanziamento e/o di partecipazione a bandi regionali e/o di altri Enti, finalizzati alla realizzazione di opere pubbliche e ancora a distanza di 60 giorni, non ho ricevuto nessuna risposta, nonostante nel frattempo sempre sulla stessa tematica abbia presentato atto ispettivo;

premesso quanto sopra, si Interroga il Sig Sindaco per sapere se,

non ritiene opportuno intervenire immediatamente e senza indugio per evitare il verificarsi di pericoli per l’incolumità dei nostri concittadini e risolvere le doglianze di cui sopra, e precisamente: disegnando le strisce pedonali all’incrocio tra la via Consolare Stradella e la Via Consolare Antica; valutando la possibilità di prevedere sulla sede stradale un dosso-dissuasore di velocità; tutelando il passaggio pedonale sotto il ponte della via Consolare Antica ed eliminando le barriere architettoniche nei pressi del semaforo; convocando nuovamente i tecnici della Provincia per chiedere rassicurazioni in merito alla staticità della sede stradale nella zona del Faro; definendo, una volta per tutte, l’apertura di un sottopassaggio nella zona tavola grande della nostra città;

non ritiene opportuno sollecitare il Responsabile in indirizzo e dare al sottoscritto un termine entro il quale potrà ricevere risposta ad una legittima richiesta fatta in data 24/09/2013.

Si richiede risposta scritta ed iscrizione all’odg del prossimo Consiglio comunale.

faro

passaggio pedonale

ponte

semaforo

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close