Orlandina

Serie D: crisi Orlandina, finisce pari il derby Città di Messina-Due Torri

Orlandina

Undicesima giornata nel campionato di Serie D e nel Girone I continua il momento nero per l’Orlandina, battuta a domicilo per 1-4 dall’Akragas. Finisce invece 1-1 il derby tra Città di Messina e Due Torri.

Al “Ciccino Micale” di Capo d’Orlando, un’Orlandina molto rimaneggiata incontra l’Akragas sempre all’inseguimento del Savoia capolista. La squadra di Peppe Raffaele è vogliosa di rivalsa dopo il brutto ko per 5-0 di Cava dei Tirreni ma la partita contro la seconda forza del torneo per i biancazzurri è subito in salita. Al 7′, infatti, gli agrigentini sono già in vantaggio grazie al gol di Saraniti. I padroni di casa reagiscono e per poco Orioles non trova la deviazione vincente dopo una bella punizione di Fascetto. I paladini pervengono comunque al pari grazie a Cocimano in chiusura di primo tempo. La ripresa, però, si apre come era iniziata la sfida e al 54′ Pellegrino dà il nuovo vantaggio all’Akragas. L’Orlandina troverebbe anche il pareggio ma il 2-2 dei locali viene annullato per fallo di Orioles sul portiere avversario. Al 64′ Assenzio cala il tris per gli ospiti che poi vedono salire a 4 le reti realizzate grazie al bel colpo di tacco di Saraniti che chiude la partita. Per l’Orlandina un’altra brutta sconfitta dopo quella con la Cavese e adesso è crisi, con 2 soli punticini raccolti nelle ultime sei uscite e ben 9 gol al passivo nei due turni appena trascorsi.

Intanto, al “Celeste” di Messina, finisce 1-1 il derby tra Città di Messina e Due Torri. Un punto tutto sommato giusto, con le due squadre che si dividono bottino e tempi. Nella prima frazione, sono i giallorossi locali che conducono il gioco, trovando il vantaggio al 31′ con Buscema. Nella ripresa è il Due Torri a premere di più e i ragazzi di Alacqua raggiungono il meritato pareggio nel finale grazie al solito Ancione. Per i messinesi, un punto importante che muove la classifica dopo un periodo abbastanza cupo. Con il pareggio odierno, invece, il Due Torri aggancia in classifica l’Orlandina a 15 punti e, calendario alla mano, il sorpasso non è più un’ipotesi così remota come poteva apparire dopo le prime tre partite di campionato.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close