mignacca-fratelli

Tortorici: finisce a Lentini la latitanza dei fratelli Mignacca. Alla vista dei CC Vincenzo si suicida

mignacca-fratelli

Un blitz dei Carabinieri in un casolare di campagna di Lentini ha messo fine alla latitanza dei fratelli Calogero e Vincenzo Mignacca, elementi di spicco della famiglia mafiosa dei tortoriciani, pluricondannati all’ergastolo, con sentenze definitive, per associazione a delinquere di stampo mafioso, omicidi, rapine, estorsioni ed altro.

A quanto pare i militari avrebbero circondato il casolare in cui si trovavano i due uomini e dopo aver intimato loro più volte la resa, sono intervenuti facendo irruzione nell’edificio. Una volta entrati nel casolare, i Carabinieri hanno immobilizzato immediatamente Calogero Mignacca, che si trovava all’ingresso armato di pistola, ma non hanno fatto in tempo a fermare il fratello Vincenzo Mignacca, che armato, in un’altra stanza, si è suicidato sparandosi un colpo alla testa.

 

 

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close