Mattia

Promozione: alla Santangiolese non basta Pizzuto, rimpianto Sinagra

Mattia

Nona giornata ricca di anticipi quella del Girone B del campionato di Promozione. Pareggi sgraditi per Santangiolese e Sinagra, bene la capolista Sporting Taormina e la Fiumefreddese, la Ciappazzi ferma il Castelbuono.

Partiamo da Villafranca, dove la Santangiolese di mister Palmeri parte a razzo contro l’Atletico padrone di casa, andando in vantaggio dopo 2′ con Pizzuto (foto Lenzo) che, con una bella rasoiata, fredda l’incolpevole Venuto. La formazione biancoblù avrebbe l’occasione per raddoppiare con Tranchita al 33′, ma il suo tiro finisce a lato. La compagine di Sant’Angelo di Brolo colpisce anche un palo ma viene poi beffata sugli sviluppi di un corner da Amendolia, che di testa realizza il punto dell’1-1. Grandi proteste per questa rete, con la palla che sembra non aver varcato appieno la linea di porta dopo aver incocciato con la traversa. Nel finale, comunque, sono addirittura i biancoverdi a sfiorare il successo con Bertino, La Monica dice di no ad una sconfitta che avrebbe avuto quasi dell’incredibile.

A Sinagra, intanto, i padroni di casa allenati da mister Ioppolo non vanno oltre l’1-1 contro il Pistunina. Sono proprio i messinesi ad andare avanti per primi con un colpo di testa di Campo al 41′ su un bello schema da calcio piazzato. I giallorossi locali reagiscono nella ripresa, trovando il pari al 64′ con il nuovo entrato Salpietro, che batte Di Pietro con un bel tiro di controbalzo. Nel finale, il Pistunina rimane addirittura in nove uomini, per le espulsioni di La Speme e Foresta, ma i sinagresi non riescono a sfruttare la doppia superiorità numerica e si devono accontentare di un 1-1 che lascia un po’ di amaro in bocca.

Procede spedita la marcia della capolista Sporting Taormina, che regola con un secco 4-0 il fanalino di coda Riviera Messina Nord. I gol degli jonici, tutti arrivati a cavallo tra primo e secondo tempo, sono stati realizzati da Varrica, Totaro, Emanuele e Catania. Vince anche la Fiumefreddese, 0-3 sul terreno del Ghibellina, mentre è 0-0 senza emozioni quello tra Castelbuono e Ciappazzi. Oggi in campo Città di Milazzo-Castelbuonese e Randazzo-Torregrotta. A riposo la Mamertina.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close