cris_mod.avi_snapshot_00.36_[2013.11.02_11.52.06]

Naso-Alcara Li Fusi: ospiti al programma “Uno Mattina” due allievi del Conservatorio di Messina. Il video

cris_mod.avi_snapshot_02.23_[2013.11.02_11.56.59]

Sabato 2 novembre alle 09,45 durante il programma di Rai 1 “UnoMattina in famiglia” si sono sfidati a suon di note di musica classica con il Conservatorio di Napoli i due clarinettisti Cristian Arcodia, 21 anni, di Naso, frequentante l’ultimo anno di conservatorio del vecchio ordinamento e Sandro Casmiro Galati, 24 anni, di Alcara Li Fusi, iscritto all’ultimo anno del biennio di secondo livello al conservatorio.

cris_2.avi_snapshot_00.50_[2013.11.02_19.22.38]
Il quartetto del “S.Pietro a Majella” si è esibito con violini e violoncello con un brano di Verdi “Quartetto in Mi minore”, mentre i due allievi dell’ “Arcangelo Corelli” hanno suonato il “Largo al factotum” tratto dal Barbiere di Siviglia di Rossini con una arrangiamento solo per clarinetti. (video)
L’amichevole competizione si è conclusa con la vittoria dei nostri ragazzi messinesi passando il turno, secondo il meccanismo del televoto, con una percentuale pari al 58%.

cris(0).flv_snapshot_01
La selezione degli allievi, appartenenti ai diversi Conservatori Musicali presenti su tutto il territorio nazionale, è stabilita dal Conservatorio di Musica “A. Casella” de L’Aquila (incaricato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Direzione Generale per l’Alta Formazione artistica, musicale e coreutica) e dalla redazione del programma di “UnoMattina In Famiglia”.
cris_mod.avi_snapshot_04.09_[2013.11.02_11.59.28]

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close