DOG BEACH FORUM

C. d’Orlando: presentato progetto per la “dog beach”, una spiaggia dedicata ai cani

DOG BEACH FORUM
A Capo d’Orlando, con ogni probabilità, la prossima stagione estiva nascerà uno spazio dedicato agli amici a quattro zampe sulla spiaggia. L’iniziativa, promossa dal “Forum dei Giovani” con la collaborazione anche di ragazzi esterni all’associazione ha da subito riscontrato un grande interesse soprattutto sui social network.

Allo stato attuale un’ordinanza vieta ai possessori di cani di poter usufruire della spiaggia in compagnia del proprio animale domestico durante la bella stagione. La proposta presentata all’assessore Rosario Milone potrebbe invece risolvere la problematica consentendo anche ai cani, in uno spazio a loro dedicato, di poter fare il bagno indisturbati.

pidala lipari

Di seguito il comunicato stampa diffuso dal “forum dei Giovani di Capo d’Orlando”:

“Procede a gonfie vele il progetto approvato dal Forum dei Giovani di Capo d’Orlando, che si avvale anche dell’aiuto esterno di diversi ragazzi del territorio Orlandino e non. Il progetto , promosso da Lavinia Bertolani all’interno dell’assemblea del gruppo giovanile,ha cominciato a muovere i suoi primi passi. Il Forum ha infatti inviato all’Ass. Rosario Milone il documento progettuale, il quale ha esitato positivamente la possibilità di realizzare un’area destinata ai cani sul litorale, previo incontro con l’amministrazione per discuterne i dettagli, in modo da portare a compimento entro l’estate 2014 l’idea, in totale armonia. “Il vostro interesse, i vostri messaggi , il vostro sostegno è la nostra più grande forza. In poche ore state inondando la pagina dedicata di “Mi Piace” , questo ci dimostra quanto sia grande l’attenzione e genuina l’idea . Porteremo avanti con orgoglio e tenacia questo progetto” ,  queste le parole dei ragazzi del Forum.

Invitiamo chiunque sia interessato, appassionato, o qualificato ad aiutarci nella concreta realizzazione di questo progetto per il quale ringraziamo già Giuseppe Di Bella, Vanessa Onofaro, Carmelo Galipò, Giuseppe Librizzi e la disponibilità di Alessio Micale, consci che nei prossimi giorni saremo ancora di più. L’obiettivo è creare un progetto che partendo dal basso, possa coinvolgere tutti , certi che le finalità siano genuine e civicamente apprezzabili”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close