volley_pp

VOLLEY: IL RISCATTO DI BROLO


La paura protagonista dopo il primo set perso ma il coraggio e la tenacia hanno consentito alla Ciesse di portare a casa i tre punti in palio. Il riscatto, come auspicato dal presidente Salvo Messina, è arrivato nonostante la partenza falsa. Il pubblico delle grandi occasioni (ormai il palazzetto nuovo è una esigenza imprescindibile) ha fatto da cornice alla vittoria contro la Dress Lines Pineto (19-25, 25-22, 25-23 e 25-21 la progressione dei set). Di seguito la cronaca della gara con il tabellino dell’addetto stampa della Ciesse Volley Brolo, Marcello Princiotta:

Gli errori di entrambe le squadre caratterizzano l’inizio del match. Poi è partita vera. Si gioca punto a punto fino al 1° T.0.. Al ritorno in campo i ragazzi di Iurisci allungano grazie ad una migliore correlazione muro difesa. La Ciesse prova a raggiungere gli ospiti senza riuscirvi che si aggiudicano il parziale meritatamente per 25 a 19. Nella seconda frazione la Ciesse reagisce alla grande. I ragazzi di Lorenzoni partono subito forte ed al 1° T.O. sono avanti di 5 lunghezze (8-3). La palestra di Via Quasimodo, stracolma, con tantissime persone rimaste in piedi ed altre fuori impossibilitate a potervi entrare, ribolle di entusiasmo. La Ciesse macina il suo gioco con Laterza che distribuisce palloni su palloni ed innesca le proprie bocche da fuoco. La Dress Lines Pineto tenta la rimonta, nelle fasi finali del set, ma sono i padroni di casa che portano in parità l’incontro (1-1) aggiudicandosi il set per 25 a 22. Si ritorna in campo per la disputa del 3° set. Ed è ancora Ciesse. Gli ospiti sembrano accusare il colpo. I bianco blu di Lorenzoni portano anche al + 5 le lunghezze di vantaggio sulla Dress Lines Pineto. Laterza cerca di più l’attacco con i centrali e così la Ciesse fa breccia sull’ottima difesa abruzzese che, comunque, palla dopo palla, complice anche qualche disattenzione in casa brolese, erode il cospicuo vantaggio e si avvicina
pericolosamente ai bianco-blu. Uno spettacolare muro di Giuseppe Costantino chiude il set portando la Ciesse avanti per 2 a 1 (25-23). Nel quarto parziale la palestra sembra scoppiare da un momento all’altro. I “leones ultras” chiamano a gran voce tutto il pubblico a sostenere Nuzzo e compagni. La squadra di Lorenzoni, incitata a gran voce, parte alla grande. 8-6 e 16-11 il vantaggio dei bianco blu ai due tempi tecnici. Poi, come nel set precedente, Pineto si rifà sotto. Nuzzo ed Argilagos diventano i terminali offensivi principali, ma, a chiudere l’incontro è uno splendido primo tempo di Biagio Pasciuta che manda tutti sotto la doccia. Hanno diretto l’incontro i sigg.ri Pierluigi Condorelli (1° arbitro) di Modica e Francesco Salerno (2° arbitro) di Gela. Segnapunti Federale Graziano Severino.

Tabellino incontro:Ciesse Volley Brolo: Percoco, Costantino 9, Laterza 2, Pasciuta 14, Lotito 8, Nuzzo 20, Argilagos 10, Scolaro (L). n.e. Maiorana, Muscarà, Limberger, Riolo. All. Lorenzoni, Ass. coach. Romeo

Dress Lines Pineto: Testagross 9, Draghici 11, Lapacciana 4, Arzeo 3, Figliolia 16, Vanni 4, D’Angelo 11, Cittadino 11, Catania (1°L), Romagnoli (2° L). n.e. Grasso, Pollice e Bigazzi. All. Iurisci.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close