Presidente Giuseppe Benedetto pp

Capo d’Orlando: Benedetto “Mariel, ci ha dato una lezione di saggezza”, “non intendo alimentare le polemiche”

Presidente Giuseppe Benedetto pp

In risposta alla lettera aperta che la giovane nipote ed erede diretta di Lucio Piccolo, Mariel Piccolo di Calanovella, aveva divulgato ieri a mezzo stampa, è giunta poco fa una lettera aperta del neo Presidente della Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella, Avv. Giuseppe Benedetto, che potrebbe una volta e per tutte mettere la parola fine alle polemiche. Riportiamo integralmente di seguito:

“Sento il dovere di ringraziare Mariel Piccolo di Calanovella per le parole che ha inteso usare nei miei confronti. Ma ancor più la ringrazio per la lezione che ci ha dato dall’alto della saggezza dei suoi vent’anni. Non una parola, né uno scritto proveniente da me è uscito o uscirà ad alimentare miserabili polemiche. Inutile che mi “si tiri per la giacchetta”, ho sufficiente esperienza per non cadere nelle provocazioni.

Quello che mi ha fatto più male, in questi giorni, non sono però le estemporanee dichiarazioni, quanto i malevoli commenti alle stesse. Dire che la Fondazione è paralizzata da una guerra interna non solo non risponde a verità, in quanto per fare la guerra, notoriamente, bisogna essere almeno in due, ma è quello che effettivamente sta danneggiando la Fondazione in questo delicatissimo momento.

A chi fa la guerra da solo si possono accostare tanti sostantivi e anche qualche aggettivo, ma non si può ergerlo a parte in causa di una causa che non esiste. Soprattutto, perché siamo coscienti di agire nel pieno rispetto delle regole e con l’unico scopo di garantire il futuro ad un ente storico e prestigioso quale la Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella.

Il lavoro di questi giorni per cercare di salvare la Fondazione è massacrante. Spero di poter comunicare a breve i primi risultati e su questi confrontarci con chiunque lo voglia. Siamo abituati a lavorare con la dovuta discrezione e a far parlare i fatti. Qualora ciò non fosse possibile per cause indipendenti dalla nostra volontà lo comunicheremo con la solita chiarezza e ne trarremo le conseguenze. Ma intanto, non posso non esprimere tutta la mia commozione e gratitudine per il nobile gesto di Mariel Piccolo di Calanovella.”

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close