sindaco lazzara

Longi: crisi comuni siciliani, il Sindaco Lazzara fa appello all’Anci

sindaco lazzara

I piccoli comuni siciliani non sono più in condizione di garantire il dovuto pagamento ai dipendenti comunali. L’allarme arriva dal Sindaco di Longi Alessandro Lazzara, Presidente del Consorzio “Città della Montagna”, che ha scritto al Presidente dell’Anci per denunciare la situazione disperata in cui vivono numerosi comuni della nostra isola.

“Carissimo Presidente, -scrive Lazzara- considerato che l’erogazione dell’acconto pari al 63% di una trimestralità non pare sufficiente ad evitare la profonda crisi che gli Enti Locali, come ormai tutti sanno, vivono e che la maggior parte dei comuni dell’ Isola non saranno in grado di chiudere i propri bilanci, rischiando concretamente il pre-dissesto;
Considerato pure che non siamo nelle condizioni di garantire il dovuto pagamento ai nostri dipendenti comunali, mortificandone in tal modo operato e professionalità. ;
Visto che per la variazione di bilancio sembrano profilarsi tempi non immediati ma al contrario piuttosto lunghi e che il perdurare di una tale stasi, ci costringe al fallimento amministrativo, Ti chiedo,-scrive infine- nelle more della totale definizione del riparto 2013 in favore dei Comuni, così come concordato Tra Anci e Governo Regionale, di dare il consenso affinché  il si proceda, in seno alla conferenza Regione – Autonomie Locali, alla ripartizione del Fondo ai Comuni. Certo dell’accoglimento della proposta ed in attesa di solerte riscontro, Ti porgo cordiali saluti.”

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close