Città di Milazzo

Promozione: la Santangiolese è diventata grande, Città di Milazzo di misura

Città di Milazzo

Nel pomeriggio di ieri sono state disputate tre gare valevoli per il Girone B del campionato di Promozione. Continua la marcia della Santangiolese, il Città di Milazzo supera di misura il Pistunina, Ciappazzi beffata nel finale dal Randazzo.

A Sant’Angelo di Brolo, i ragazzi di mister Palmeri affrontano la Fiumefreddese  in una sfida che vede i biancazzurri mantenere le redini dell’incontro per tutto l’arco dei 90′. Dopo un primo tempo conclusosi a rete inviolate, i padroni di casa passano in vantaggio al 65′ grazie a Spinella, abile a sfruttare un assist di Tranchita sbloccando così il risultato. Poco dopo, però, il direttore di gara assegna un calcio di rigore ai catanesi che impattano sull’1-1 grazie alla freddezza dagli undici metri di La Guzza. La Santangiolese è però diventata squadra matura, preme con la consueta voglia e al 72′ ritorna avanti con Di Giorgio. Nel finale, l’ottimo Gullà chiude la partita con il gol del definitivo 3-1.

Continua, intanto, il momento positivo per il Città di Milazzo (foto Caruso) di Gaetano Accetta, che tra le mura amiche ha ragione del Pistunina grazie ad una rete di Bartuccio, scaturita da un calcio di punizione deviato al 51′. I mamertini soffrono poco e non riescono a vincere con un margine più ampio solo per un paio di prodezze dell’estremo difensore ospite Di Pietro.

Infine, pareggio beffardo per la Ciappazzi di mister Papale, che in trasferta sul terreno del Randazzo, gioca una grande partita nonostante un’inferiorità numerica durata oltre mezz’ora. Sono però i locali ad andare in vantaggio al 66′ con un bel colpo di testa di Spadaro. La reazione della squadra di Terme Vigliatore è veemente e nel finale Leone con due gol di pregevole fattura ribalta il risultato tra l’85’ e il 94′. Dopo il vantaggio, la Ciappazzi butta alle ortiche due occasioni con Cannuni e centra anche un legno con Siracusa. Quando tutto sembra finito, al 97′ il Randazzo trova la rete del pari con Trazzera e porta a casa un punto che sa di beffa per la Ciappazzi.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close