1393774_10202405872771739_1504629313_n

Calcio: Tiger in rimonta sul Vittoria, al Sinagra il derby con la Mamertina

1393774_10202405872771739_1504629313_n

Sabato di anticipi per Eccellenza e Promozione, in un weekend calcistico che si apre positivamente per Tiger e Sinagra in particolare, vincenti su Vittoria e Mamertina con il medesimo punteggio. Bene anche il Torregrotta, brutto stop per il Rometta, perde ancora il Mazzarrà.

Al “Comunale” di Brolo si gioca il big match della settima giornata del campionato di Eccellenza Girone B tra Tiger e Città di Vittoria. I gialloneri di mister Bellinvia devono fare a meno di Kouadio squalificato e si affidano ad Elamraoui nelle vesti di rifinitore per Buda e Calabrese. Rispondono i biancorossi di Alacqua con Frittitta a dar man forte a D’Agosta in avanti. Dirige la sfida il signor Maraniello di Paola.

La gara comincia sul filo dell’equilibrio. La partita è gradevole ma senza sussulti fino al 32′, quando Zingales mette in mezzo per Falanca che in girata non impensierisce il portiere ospite Linguaglossa. Reagisce il Vittoria con Valerio, ma la conclusione del numero 11 si perde alta. Al 41′ la squadra di Alacqua passa: Frittitta, perfettamente servito sul filo del fuorigioco, si presenta da solo davanti a D’Alessandro e lo fredda con il rasoterra che vale lo 0-1. Nel secondo tempo la Tiger cerca il pari con grande veemenza. Al 50′ Zingales mette i brividi a Linguaglossa con un cross che colpisce la parte alta della traversa. Qualche minuto dopo, sugli sviluppi di un corner, la solita incornata di Pettinato regala ai “tigrotti” il punto del pari. Sull’1-1 è il Vittoria ad avere l’opportunità più ghiotta della gara ma D’Alessandro con una grande parata dice di no a D’Agosta salvando i suoi. Quando tutto sembra far pensare ad un giusto pari, arriva la beffa per gli ospiti, che al 94′ subiscono il gol del 2-1 da Calabrese che, con un preciso tiro appena dentro l’area, batte Linguaglossa e regala tre punti e primato solitario al sodalizio del presidente Tripi.

Sempre in Eccellenza, intanto, magra figura del Rometta che va in vantaggio sul difficile campo del Catania San Pio X, prima di capitolare e arrendersi agli etnei addirittura per 7-2. Ennesimo ko anche per il Mazzarrà di D’Amico, ancora a secco di successi, che cede 1-0 contro il San Gregorio.

Nel Girone B di Promozione, bella vittoria nel derby per il Sinagra di mister Ioppolo sulla Mamertina di mister Bontempo. I padroni di casa giocano meglio nella prima frazione e colgono il meritato vantaggio con La Torre. Nella ripresa la reazione della squadra di Galati, che trova il punto del momentaneo pareggio con Truglio, abile a ribadire in rete dopo un rigore parato dal portiere sinagrese. Nel finale, però, i locali sfruttano un’altra giocata di La Torre per realizzare il gol del definitivo 2-1 con Salpietro. Intanto a Castelbuono arriva la prima vittoria per la formazione di mister Nardi, che stende per 4-0 il malcapitato Riviera Messina Nord. Bene anche la Castelbuonese, corsara 1-3 sul terreno del Ghibellina. Tre punti importanti anche per il Torregrotta, che passa con il punteggio di 0-2 sul terreno del sempre più in crisi Atletico Villafranca.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close