auto-polizia

C. d’Orlando: poliziotti a scuola di uso defribrillatore

auto-polizia
Il progetto “Codice Blu” è un programma di formazione con il quale personale della Polizia di Stato viene istruito sull’utilizzo di defibrillatori automatici esterni (DAE) e semiautomatici e su come intervenire prontamente in caso di necessità.

Poliziotti formati da corsi specifici, coordinati dalla Direzione Centrale di Sanità del Ministero dell’Interno, sono in grado di intervenire fattivamente e coadiuvare efficacemente personale del 118 in caso di emergenze cardiologiche extraospedaliere.

“Codice Blu” è nato nel 2001 e negli anni ha visto crescere il numero di defibrillatori assegnati in dotazione a sempre più numerose Questure e Commissariati P.S..

A Messina, il progetto “Codice Blu” è stato avviato nel 2004 con corsi specifici BLS-D (Basic Life Support Defibrillation) attraverso i quali sono stati formati numerosi agenti appartenenti a differenti uffici e Specialità. L’Ufficio Sanitario Provinciale della Questura di Messina, con l’ausilio del Coordinatore Sanitario per l’Italia Meridionale, provvede inoltre annualmente all’attività di retraining con la quale il personale è costantemente aggiornato.

Sono otto i defibrillatori semiautomatici presenti su Messina e provincia, quattro dei quali assegnati dal Superiore Ministero e quattro donati da enti privati.

Sono stati dati in dotazione all’Ufficio Sanitario Provinciale, all’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, all’Ufficio Scorte, alla Sottosezione di Polizia Stradale di Giardini Naxos, al Commissariato Sezionale Messina Nord e ai Commissariati di Pubblica Sicurezza di Sant’Agata Militello, Capo d’Orlando, Taormina.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close