siracusa-igea-virtus

Eccellenza: Igea da urlo a Siracusa, sconfitte interne per Mazzarrà e Rometta

siracusa-igea-virtus

Sesto turno altalenante per le messinesi partecipanti al campionato di Eccellenza Girone B. Dopo il pareggio della Tiger Brolo nell’anticipo di Misterbianco, ecco arrivare ieri la grande vittoria dell’Igea Virtus sul terreno del Siracusa e le sconfitte interne di Mazzarrà e Rometta.

Partiamo proprio dal “De Simone”, dove l’Igea Virtus di Pasquale Ferrara affronta la corazzata Siracusa. Il primo tempo non regala troppe emozioni, con i padroni di casa che sfiorano però la rete al 35′. Bufalino si ritrova a tu per tu con il portiere giallorosso Scibilia, ma l’esterno azzurro spara alto. Il secondo tempo è molto più vivace e al 51′ gli ospiti si portano in vantaggio grazie ad una fucilata da fuori di D’Anna. Il Siracusa reagisce in maniera confusa e al 63′ subisce addirittura il punto dello 0-2 su pregevole punizione da parte di Mento. Gli aretusei hanno però grande orgoglio e nel giro di 3′ pareggiano. Il primo gol giunge al 65′ grazie a Bufalino; 180” dopo è Montalbano a battere Scibilia per il momentaneo pari. Il Siracusa inizia a credere nel ribaltone ma sono i barcellonesi a trovare la rete della vittoria grazie a De Salvo, che sfrutta una grande giocata del solito Isgrò e regala i tre punti ai suoi.

Nel frattempo, doppia sconfitta per 1-2 per Rometta e Mazzarrà, entrambe regolate tra le mura amiche rispettivamente da Ssd Acireale e Catania San Pio X. Il Rometta regala quindi la prima gioia in campionato agli acesi, trascinati dalla doppietta del Nwgwe. A nulla serve il gol del temporaneo 1-1 siglato da Brigandì. Meno catastrofica la sconfitta dei rossoverdi di D’Amico contro una compagine agguerrita come il San Pio X. Il Mazzarrà però si ritrova adesso ultimo in classifica con soli 2 punti all’attivo.

Nelle altre gare di giornata, cade a sorpresa il Modica 1-0 a Rosolini, ripassata per il Viagrande che perde 4-0 a Vittoria, mentre lo Scordia asfalta 5-1 il San Gregorio. Importante vittoria, infine, per l’FC Acireale, che supera 1-0 il Taormina e raggiunge in testa alla classifica a quota 13 punti la Tiger Brolo.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close