Young3

Barcellona: la Sigma soffre ma batte Ferentino

Young3

Con qualche sofferenza di troppo, la Sigma Barcellona riesce comunque ad avere la meglio su un’ottima Ferentino e vincere la prima gara casalinga della stagione e la seconda consecutiva in campionato, balzando in testa alla classifica. La squadra di Gramenzi, capitanata dallo storico ex Ryan Bucci, resta in partita fino alla fine prima di affondare sotto i colpi di Young e Collins, scatenati questa sera al PalAlberti.

E’ proprio Bucci che prima delle gara riceve dal Presidente Bonina una targa commemorativa per quanto fatto con i giallorossi. La partita inizia con un 17-7 per Barcellona nel primo quarto, con una grande difesa degli uomini di Perdichizzi e Young e Collins a fare da mattatori con 12 punti in due. Nel secondo periodo Ferentino comincia a segnare con continuità ma i giallorossi rispondono colpo su colpo con Collins e Maresca: 35-31 Barcellona all’intervallo.

Alla ripresa dei giochi Ferentino approfitta del fatto che la squadra di Perdichizzi sia ancora mentalmente negli spogliatoi e riesce additittura a trovare il sorpasso sul 49-50, prima che i soliti Collins, Young e Maresca riportino la partita sulla carreggiata della formazione locale, chiudendo il terzo parziale sul 63-56.

Nell’ultimo e decisivo quarto Barcellona inizia fortissimo con 4 punti di Toppo e si porta sul +11  al 33′. Sembra finita ma Ferentino con Bucci, Rosignoli e Pierich trova le forze per rientrare in partita e torna sul -1 a 3′ dalla fine (73-72). La partita finalmente si accende ed entrambe le squadre sembrano non sentire la pressione e bombardano i rispettivi canestri avversari, fino alla tripla decisiva a 40″ dal termine  di Giuliano Maresca, che porta i suoi sul +4. La squadra di Gramenzi è dura a morire e continua a segnare con gli ex Bucci e Guarino, ma la mano dei giallorossi dalla lunetta non trema e per la gioia del presidente Bonina la Sigma vince la seconda gara del campionato.

Grande prestazione dei due americani: Young chiude con 25 punti, 6 rimbalzi e 9/18 dal campo ma è Collins ad essere l’MVP della partita con 21 punti, 5 rimbalzi, 8 assist e 5/10 da oltre l’arco. Bene anche Maresca con 16 punti, 11 punti a testa per i due lunghi Toppo (5/5 dal campo) e Fantoni.

La prossima partita sarà un test vero e proprio, per capire dove potranno arrivare i ragazzi di Perdichizzi. Barcellona infatti andrà a far visista a Brescia, altra squadra punteggio pieno dopo 2 giornate, avendo battuto anche l’Orlandina Basket nella prima partita di campionato.

Sigma Basket Barcellona – FMC Ferentino 89-84 (17-7; 35-31; 63-56)

Barcellona : Young  25, Dispinzeri ne, Toppo 11, Maresca 16, Natali, Collins 21, Filloy 2, Iurato ne, Pinton 3, Fantoni 11. Allenatore: Giovanni Perdichizzi

Ferentino:  Guarino 13, Bucci 22, Mortellaro 3, Duranti 2, Pierich 11, Green 15, Rosignoli 7, Paesano ne, Giuri 3, Parrillo 8. Allenatore: Franco Gramenzi.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close