caronia

Caronia: tornano gli eventi inspiegabili di Canneto?

caronia
Ma cosa succede a canneto di Caronia? L’interrogativo ancora insoluto, si arricchisce di nuovi eventi. Dopo ben dieci anni di studi, di supposizioni, di indagini, trovando le più disparate soluzioni da quelle scientifiche a quelle fantascientifiche, dalle più assurde alle più concrete, ma a quanto pare nessuna plausibile, ritorna la paura e gli eventi inspiegabili.

Tutto accade sabato in serata quando alle 23:00 prende fuoco inspiegabilmente un contatore, mettendo subito in allarme un uomo che fortunatamente riusce a contenere l’incendio spegnendolo con un estintore. Come al solito le cause sono tutte da accertare, ma presentano tutte le caratteristiche dei precedenti episodi inspiegabili. Ma non è il solo evento diciamo quanto meno “dubbio”, il sangue è raggelato a tutti i cittadini della ormai famosa frazione, quando, una settimana prima, davanti ai loro occhi increduli, un palo della luce si è acceso e spento più volte fino a quando un corto circuito lo ha incendiato.

Noi continuiamo a sostenere la stessa ipotesi di dieci anni fa ” -dicono gli abitanti di Canneto- ” per noi è sempre colpa di una dispersione elettrica della vicinissima rete ferroviaria”. L’ ipotesi delle “correnti vaganti” era già stata avanzata anni addietro, ma sia i tecnici dell’Enel quanto le FS avevano rigettato l’ipotesi come inattendibile. Malgrado tutto l’interesse mediatico i fenomeni incredibili, di autocombustione, nel 2004 sono caduti nell’oblio ripresentandosi ancora una volta senza sapere: né spiegarli, né cosa fare per arginarli. Per ironia si può sempre dare “la colpa” agli extraterrestri o a esperimenti scientifici di una base militare sottomarina, anche in questo caso aggiorneremo i nostri lettori sugli sviluppi.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close