cane 2013 ultimo2

Brolo: “Deiezione Selvaggia”, il comune detta le regole

cane 2013 ultimo2
Una manifesto esplicito “ non fare lo stru … zzo” rivolto ai proprietari dei cani che solitamente li portano a spasso fregandosene delle più elementari norme igieniche e di civile convivenza.

Un’ordinanza , la n.3 del 2011, spesso disattesa, ma vigente, nonostate l’impegno profuso dai vigili urbani che già da tempo effettuano il servizio di controllo spesso elusi.

La voglia di rimettere ordine e regole in un campo dove impera spesso l’anarchia, ma anche la consapevolezza, che a Brolo, vedi l’esperienza del Bau Bau Beach, la spiaggia attrezzata per  animali con relativo parco giochi che è un’esperienza positiva, c’è gente che ama gli animali e rispetta i luoghi che abita.

Tutto questo, comprese le proteste che giornalmente arrivano sui tavoli del comando dei Vigili Urbani, è il giusto mix per far scattare una serie di attività che rientrano sotto il “cappello “ di un’azione denominata “Contro la Deiezione Selvaggia”, volta a sensibilizzare i proprietari dei cani per garantire l’igiene e il decoro del territorio comunale, creare la cultura del rispetto e, se non bastasse, determinare l’immediata azione sanzionatoria affidata al corpo dei vigili urbani ai quali è stato affidato il compito di verificare il rispetto dell’ordinanza.

«Avere un amico a quattro zampe – analizza l’assessore Enzo Di Luca – è un gesto di responsabilità, nei confronti dell’animale e dell’intera collettività. Non si può dire di amare e rispettare un animale, se poi non ci si preoccupa del rispetto dell’arredo urbano».

cane 2013 ultimo

«L’operazione repressiva ora predisposta in sinergia con gli agenti – continua l’assessore – darà risposte alle numerosissime segnalazioni di protesta da parte di cittadini esasperati dai rilevanti problemi di igiene ambientale causati dalle feci canine – e continua – saranno effettuati controlli non solo nelle ore di servizio ma anche in altro orari sera compresa».

L’obiettivo è quello di rendere più stringente il controllo del rispetto di alcune norme di civile convivenza contenute nei regolamenti comunali, in particolare quelle sulla raccolta degli escrementi dei cani, e successivamente  – afferma l’assessore Di Luca “sarà vietato condurre cani nei parchi attrezzati con giochi per i bambini”.

Per segnalazioni si potra contattate i vigili urbani al 3471195981 oppure allo  0941560090 e per l’invio di  documentazioni fotografiche: vigili@comune.brolo.me.it

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close