IMG_1093

Sant’Agata M.llo: donato un apparecchio alla pediatria in ricordo di Andrea Bruno

IMG_1093
Ha avuto luogo ieri mattina, presso l’ospedale di Sant’Agata Militello, la cerimonia di consegna di un nuovo apparecchio per il trattamento di sinusite donato dalla madre di Andrea Bruno, il giovane ucciso a Rocca di Capri Leone da un 19enne.
IMG_1100
Dopo quasi 8 mesi dalla scomparsa del 24enne, la sig.ra Adele Pintabona, ha infatti voluto offrire al reparto santagatese di Pediatria, una macchina per l’aerosol insieme ad una statuetta di Sant’Andrea e una targa in memoria del figlio morto per la violenza di un coetaneo.
IMG_1099

IMG_1088
Tutto ciò è stato possibile realizzarlo grazie al ricavato della vendita del libro “Andrea Bruno- l’Angelo nato Angelo, Capo Meccanico nell’officina di Dio”, romanzo scritto da Umberto Russo, che racconta la storia del ragazzo la cui vita è stata stroncata quella mattina dell’11 febbraio.
IMG_1107
Un gesto questo di grande altruismo, compiuto da una madre che ha saputo trasformare il dolore per la perdita di un figlio in un’azione di grande generosità e che “onora,- come hanno affermato gli amici presenti alla cerimonia-, ancora una volta la memoria di Andrea, rendendo indelebile nel tempo il suo ricordo”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close