La Torre

Promozione: è grande Sinagra, battuto il Castelbuono. Male il Città di Milazzo

La Torre

Giornata di sabato di anticipi e di esordi nel Girone B di Promozione, dove gli allenatori Nardi e Accetta, rispettivamente tecnici di Castelbuono e Città di Milazzo, hanno messo in atto la loro “prima” in campionato, entrambi senza fortuna sui terreni di Sinagra e Sporting Taormina. Il Ghibellina batte intanto a domicilio il Riviera Messina Nord.

Partiamo da Sinagra, dove i giallorossi di mister Ioppolo centrano una vittoria di grande prestigio contro il quotato Castelbuono del nuovo mister Francesco Nardi. I biancorossi giocano un buon primo tempo, fallendo anche qualche palla gol importante, e trovano il vantaggio ad inizio ripresa con una rete su rigore di Marandano. Il Sinagra ha però grande cuore e dapprima pareggia con Mancuso ancora dagli undici metri, e poi ribalta la gara con i gol di Salpietro al 76′ e  di La Torre (foto Gullotti) nel finale, approfittando del calo fisico degli ospiti e portando a casa tre punti meritati.

Inizio amaro anche per Gaetano Accetta, nuova guida tecnica del Città di Milazzo, che vede i suoi ragazzi battuti dalla capolista Sporting Taormina. Sprecano tanto i milazzesi, che vanno comunque avanti con una bella girata di testa di Hien al 19′ su assist di Rizzo. I mamertini potrebbero aumentare il vantaggio ma al 37′ si fanno sorprendere da Carminiti per l’1-1. Nel secondo tempo la musica è la stessa: il Città di Milazzo fa la gara e i padroni di casa cercano di ripartire in contropiede. Al 65′ la beffa per gli ospiti, con Catania che batte Bucca per il 2-1 finale che fa volare gli jonici in testa alla classifica con 10 punti dopo quattro turni.

Nell’altro anticipo, vittoria importante del Ghibellina sul terreno del Riviera Messina Nord per 2-3. Oggi in campo per il quarto turno di andata, tra le altre, Ciappazzi-Santangiolese e Mamertina-Randazzo; riposa il Torregrotta.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close